Ominide 2324 punti

Finanziamenti bancari

Con il termine di parabancario si intende quelle serie di servizi che, affiancandosi alla tradizionale attività creditizia, vengono proposti ai clienti direttamente dalle banche o da apposite società che fanno parte dei gruppi bancari.
Possiamo distinguere fra parabancario creditizio, connesso cioè strettamente con operazioni di finanziamento, è parabancario non creditizio, collegato a servizi che vengono sempre più diffusamente offerti dalle banche alla clientela.
Fanno parte del settore parabancario creditizio i seguenti servizi e finanziamenti:
• Leasing
• Factoring
• Forfaiting
• Npa
• Confirming
• Securitization

Il leasing
Il contratto di leasing è un contratto di locazione di beni strumentali, mobili o immobili, che offre la possibilità al locatario di diventare proprietario del bene a una determinata scadenza.

Esistono vari tipi di contratti di leasing:
• Leasing operativo, stipulato direttamente con le aziende che producono il bene oggetto del contratto;
• Leasing finanziario, il più diffuso, concesso da banche o apposite società che acquistano il bene e lo cedono in locazione all’azienda cliente;
• Leasing agevolato, una forma di leasing finanziario con tassi di favore proposto alle aziende operanti in aree geografiche o in settori nei quali si cerca di incentivare lo sviluppo economico.

Il factoring
Il contratto di factoring consiste in un insieme di servizi che consentono lo smobilizzo, la gestione esterna ed eventualmente anche la cessione del rischio di insolvenza dei crediti commerciali.
Per mezzo del contratto di factoring, l’azienda cede i suoi crediti a una società esterna o a una banca, che può farsi semplicemente carico del loro incasso e della loro gestione, oppure rispondere del rischio di insolvenza.

La securitization
La securitization è un’operazione di smobilizzo di un credito, mediante la quale una banca o un’impresa cede dei crediti a un altro soggetto, che li trasforma in obbligazioni e li colloca sul mercato finanziario presso gli investitori.
Spetta agli intermediari specializzati occuparsi della creazione delle società veicolo e del successivo collocamento.

Il forfaiting
Il forfaiting è una forma di finanziamento da parte del sistema bancario nei confronti di aziende operanti con l’estero.
L forfaiting è rappresentato dalla cessione senza diritto di rivalsa da parte di un’azienda di cambiali in valuta straniera per il regolamento di esportazioni.

Npa
L’Npa è una variante del forfaiting, n cui viene accreditato all’esportatore l’ammontare dell’intero credito.

Il confirming
Il confirming rappresenta una garanzia per l’azienda esportatrice in relazione al buon esito del credito estero, prestata da una banca o da una società finanziaria che opera nel Paese del debitore.

Finanziamenti bancari a breve termine
Lo strumento fondamentale che sta alla base del rapporto tra la banca e l’azienda è il conto corrente di corrispondenza.
Il presupposto per qualunque operazione di finanziamento da parte della banca nei confronti del cliente è la concessione del fido.
Il fido bancario indica l’ammontare massimo del credito che una banca mette a disposizione del cliente.
Si distinguono due tipi di fido:
1. fidi di cassa: vengono utilizzati per mezzo del prelievo di somme di denaro che la banca mette a disposizione del cliente;
2. fidi di firma: la banca si impegna a prestare la propria firma di garanzia o di accettazione a favore del cliente.
I finanziamenti bancari a breve termine riguardano i fabbisogni delle imprese collegati all’attivo circolante, finanziato mediante debiti aventi scadenza parallela.
Convenzionalmente, nel sistema bancario si intende per breve termine una scadenza non superiore a 18 mesi.
I finanziamenti bancari a breve termine possono essere suddivisi in tre categorie:
1. prestiti
2. smobilizzi
3. crediti di firma

I prestiti bancari
I prestiti bancari sono finanziamenti a breve termine che per effetto dei possibili rinnovi, possono trasformarsi in finanziamenti a medio termine.

Le forme più utilizzate sono:
• l’apertura di credito, che è un contratto con il quale la banca si impegna a tenere a disposizione del cliente una somma di denaro per un certo periodo di tempo o a tempo indeterminato;
• lo sconto di carta finanziaria, che consiste in un finanziamento concesso dalla banca al cliente dietro rilascio di pagherò emessi all’ordine della banca stessa;
• l’anticipazione bancaria, che è un contratto con il quale, in cambio del prestito di una somma di denaro, il cliente dà in pegno alla banca un certo ammontare di titoli o di merci.

Lo smobilizzo di crediti
Lo smobilizzo di crediti commerciali è l’operazione mediante la quale la banca permette all’azienda di trasformare in denaro i crediti vantati nei confronti della clientela prima della loro scadenza naturale.
Le forme più diffuse di smobilizzo di crediti sono:
• gli anticipi di fatture, che sono operazioni con le quali la banca liquida all’azienda l’ammontare della fattura, che il debitore pagherà alla scadenza a mezzo bonifico a favore della banca;
• le ricevute bancarie, che rappresentano uno degli strumenti di pagamento più diffusi, sono dichiarazioni di quietanza rilasciate dalle banche per conto delle aziende fornitrici di beni e servizi, ai propri clienti, a seguito della riscossione di una fattura a essi intestata;
• lo sconto di cambiali, è una forma di smobilizzo di crediti commerciali che ha come oggetto titoli di credito aventi la forma di tratte e di pagherò cambiari;
• l’incasso si cambiali salvo buon fine, che comporta l’immediata disponibilità del loro importo.

I crediti di firma
I crediti di firma sono operazioni con le quali le banche prestano la propria garanzia in favori di terzi in relazione a determinati affari o assumono direttamente obbligazioni cambiarie.

Le forme più diffuse sono:
• fideiussione, con il quale l’azienda riceve una garanzia da parte della banca;
• avallo, con il quale l’azienda cliente, in qualità di obbligato principale o in via di regresso, è garantita dalla banca nell’adempimento di un’obbligazione cambiaria;
• accettazione bancarie sono tratte che l’azienda spicca nei confronti della banca, che ne diventa l’obbligato principale.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email