Questo appunto contiene un allegato
Analisi di bilancio attraverso gli indici scaricato 56 volte

Gli indici sono dei rapporti o quozienti, espressi anche in termini percentuali, che confrontatano valori o quantità tratti dallo Stato Patrimoniale, dal Conto Economico o dalla Nota integrativa.
Una volta calcolati è possibile passare a una loro interpretazione per poter prendere delle decisioni per il futuro.

Gli indici analizzano diversi aspetti della gestione:
Analisi economica: serve per esprimere la redditività dell'impresa. Vale a dire la capacità dell'impresa di generare dei ricavi in grado di coprire i costi e ottenere così un profitto soddisfacente.
(Roa, roe, roi, rod, ros, rotazione degli impieghi, leverage, incidenza della gestione non caratteristica)
Analisi patrimoniale valuta se esiste equilibrio tra la composizione degli impieghi e delle fonti di finanziamento, che costituiscono la struttura del patrimonio di funzionamento.
(Composizione degli impieghi: rigidità elasticità e composizione degli impieghi)

Analisi finanziaria ha per oggetto la capacità dell'impresa di far fronte tempestivamente agli impegno finanziari, senza conseguenze negative sul piano economico.
Analisi della produttività ha per oggetto l'analisi del fattore lavoro e del suo rendimento.
Riguardano:
• fatturato per addetto
• valore aggiunto per addetto
• impieghi per addetto
• incidenza del costo del lavoro.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email