gio9567 di gio9567
Ominide 806 punti

Il permesso di costruire

Il permesso di costruire è un atto tipico, infatti deve essere rilasciato dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale ( S.U.E. ) nel rispetto delle leggi, dei regolamenti e degli strumenti urbanistici al proprietario o chi abbia titolo per richiederlo; l'eventuale diniego, pertanto, deve essere motivato ed indicare le prescrizioni di legge dello strumento ubanistico o del regolamento in contrasto con la relativa domanda.

Il permesso di costruire è richiesto per i seguenti tipi di interventi :
- nuova costruzione;
- ristrutturazione urbanistica;
- ristrutturazione edilizio di tipo B

La procedura per il rilascio del permesso di costruire inizialmente stabilita dal Testo Unico è stata modificata dal DL. n.70/2011 che ha introdotto la possibilità, in determinati casi, che il permesso di costruire si formi mediante il silenzio assenso*


N.B : silenzio assenso : è una forma implicita di accoglimento di un'istanza. In altre parole, attraverso il silenzio assenso l'amministrazione autorizza a considerare accolta una domanda se non si è ricevuto risposta entro un determinato tempo. Il decreto sviluppo del 2011 stabilisce che il rilascio della maggior parte dei titoli abilitativi può avvenire tramite il silenzio assenso(salvo determinati casi e in assenza di vincoli ambientali paesaggistici o culturali). Il tempo che deve intercorrere tra la presentazione della domanda e la facoltà di considerarla accolta per silenzio assenso varia a seconda del titolo abilitativo, della complessità del progetto e delle dimensioni del comune interessato (i tempi sono più lunghi per i comuni con più di 100000 abitanti).

Hai bisogno di aiuto in Architettura, Disegno e grafica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità