Ominide 14357 punti

L'Unione europea


Il 1° novembre 1993 è entrato in vigore il trattato sull'Unione europea firmato a Maastricht nel febbraio 1992 dai paesi aderenti alla Comunità. L'Unione europea è fondata sulle Comunità esistenti (1° pilastro), ma ha l'obiettivo di diventare un'unione politica basata su una comune politica estera e di sicurezza (2° pilastro) e su una stretta cooperazione degli Stati nel settore della giustizia e degli affari interni (3° pilastro). Il trattato di Maastricht ha largamente modificato e integrato i trattati precedenti, trasformando tra l'altro il nome di Comunità economica europea in Comunità europea (Ce). Ciò non soltanto per legittimare una denominazione ormai entrata nell'uso, ma anche per sottolineatile il carattere non più esclusivamente economico. Nel frattempo l'allargamento della Comunità prosegue e altri paesi (Austria, Svezia, Finlandia) sono entrati a far parte dell'Unione europea (1995). Nel 1997, con la firma del trattato di Amsterdam, è stato fatto un ulteriore passo per creare un Unione non soltanto economica, ma più attenta agli interessi della persona e più vicina ai cittadini

l tra pilastri dell'Unione europea sono:
- Comunità europea per esempio istituzioni e procedimenti legislativi, politica agraria, mercato interno, ambiente, diritti dei cittadini, unione economica e monetaria, politica regionale ecc.)
-Politica estera e di sicurezza comune
- Giustizia e affari interni (per esempio politica di asilo, immigrazione, lotta contro la droga, cooperazione di polizia ecc.).

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email