Video appunto: Stato, ordinamento, territorio e popolo

Stato, ordinamento, territorio e popolo



Lo stato è una realtà complessa costituita da un popolo che vive stabilmente su un territorio delimitato da confini ed è governato da un proprio apparato sovrano. Ad oggi si contano circa 200 stati.
• Stato comunità
• Stato apparato

L’ordinamento statale è l’insieme formato dallo Stato (la definizione di stato è appena stata proposta) apparato e dagli enti pubblici.

Tutti gli stati moderni sono caratterizzati secondo:
• La sovranità: lo Stato si pone in una posizione superiore rispetto a qualsiasi soggetto operante sul territorio.
• L’indipendenza: assenza di subordinazione verso soggetti esterni
• L’originarietà: uno Stato non deriva i suoi poteri da un’autorità esterna, ma dalla sua sola forza
• La generalità dei fini

L’unico evento capace di contrastare il monopolio di stato è la rivoluzione, che permette di cambiare il tipo di apparato.
Il colpo di Stato rappresenta uno stravolgimento in modo illegittimo.
Il territorio è lo spazio delimitato dai confini e comprende la terraferma, le acque territoriali (12 miglia marine dalla costa), lo spazio aereo sovrastante e il sottosuolo terrestre e marino.
Il popolo di uno Stato è composto dall’insieme dei suoi cittadini, cioè dalle persone che ne detengono la cittadinanza (no stranieri o Apolidi).