Ominide 6604 punti

Il Parlamento europeo


Il Parlamento europeo è l'organo rappresentativo dei popoli dell'Unione ed è composto da 751 deputati eletti ogni 5 anni a suffragio universale. Ogni Stato elegge un numero di parlamentari commisurato ai suoi abitanti: l'Italia ne elegge 73. All'Europarlamento, con sede a Strasburgo (Francia), sono assegnate tre funzioni fondamentali:

• la funzione legislativa, condivisa con il Consiglio dell'UE. La normale procedura di adozione delle norme comunitarie prevede che sia la Commissione a proporle e il Parlamento in collaborazione con il Consiglio ad approvarle;
• la funzione di controllo democratico sulle altre istituzioni comunitarie e, in particolare, sulla Commissione nei cui confronti esercita un potere di censura, oltre ad approvare o respingere la proposta di nomina dei singoli commissari;
• l'approvazione del bilancio dell'UE predisposto dal Consiglio, con la quale contribuisce a indirizzare la spesa comunitaria.


Il Consiglio dell'Unione europea

Il Consiglio dell'Unione europea (o Consiglio dei ministri europei) ha sede a Bruxelles ed è il principale organo decisionale dell'Unione. La sua composizione è variabile in quanto a ogni riunione partecipano, in relazione alle questioni da decidere, i ministri competenti nei singoli Governi nazionali (per esempio, i ministri dell'Economia, della Difesa, degli Interni ecc.).
Le competenze del Consiglio comprendono:

• l'esercizio del potere legislativo e il potere di adottare il bilancio dell'UE in collaborazione (codecisione) con il Parlamento europeo;
• il coordinamento delle politiche economiche degli Stati membri;
• la stipulazione di accordi internazionali;
• l'adozione di decisioni riguardanti la politica estera e di sicurezza comune sulla base delle linee guida definite dal Consiglio europeo;
• il coordinamento e la cooperazione fra i tribunali e le forze di polizia nazionali in materia penale.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email