Ominide 93 punti

Canto 1 (terra)


Nel mezzo della vita terrena Dante smarrì la retta via ritrovandosi in una selva oscura. Una selva fitta e tetra che suscita paura in Dante, quasi angosciante quanto la morte.

Dante non si spiega come sia entrato in questa selva tanto si sentiva smarrito. Giunse però ai piedi di un colle su cui risplendeva il sole che indica la retta via.

Dopo angoscianti momenti Dante trova un momento di tranquillità e dopo una breve pausa Dante riprende il suo cammino.

Appena incominciato il cammino appare una lonza che ostacola Dante che è tentato di tornare indietro. Era l’alba di un giorno di primavera che dava buone speranze a Dante nei confronti della Lonza (Lussuria, vista in cattività dal Podestà) ma la paura ritornò quando giunse un leone (superbia). Questo pareva avanzare rabbiosamente verso Dante con una lupa (cupidigia) dall’aspetto orribile che suscitava in Dante una voglia di tornare indietro per la paura, nella selva dove non arriva il sole.

Tornando Dante si imbatte in un uomo all’apparenza privo di parola a cui Dante implora pietà.

Rispose che era un uomo morto. I suoi genitori erano lombardi e ha vissuto al tempo di Augusto e degli dei falsi e ingannatori.

Fu poeta e scrisse l’Eneide e domandò a Dante perché non saliva sul colle della felicità.

Dante osanna Virgilio e lo implora di aiutarlo contro la lupa.

La bestia non permette a nessuno di passare e quando qualcuno ci prova lo uccide divorandolo e in seguito avendo più fame di prima.

Sono sempre di più gli uomini così fino a quando arriverà il Veltro che la ammazzerà dolorosamente. Il Veltro non ricerca le ricchezze ma la sapienza, le virtù e l’umiltà. Egli sarà la salvezza della misera Italia (Imperatore).
Darà la caccia alla lupa fino a farla tornare da Lucifero colui che la mandò fuori. Virgilio farà da guida a Dante per le vie dell’Inferno dove i dannati sono o disperati o speranzosi. Virgilio lo lascerà a qualcun’altro prima di andare in Paradiso perché li era pagano.

Dante chiese subito a Virgilio di indicargli la via ed insieme partirono.

Hai bisogno di aiuto in Inferno?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email