Tutor 42017 punti

analisi e commento de La mirabile visione

Analisi e commento de La mirabile visione di Dante Alighieri


Questo brano si posiziona in conclusione della Vita Nuova dove Dante cerca di spiegare il significato del cammino che ha compiuto nel prosimetro, il quale ha come tema principale l’amore giovanile per Beatrice. Inizialmente l’opera si era aperta con la celebrazione della funzione della memoria ma ora l’autore preannuncia una svolta decisiva nella propria letteratura. Dante si trova impossibilitato a continuare la propria attività di scrittore sul modello seguito fino ad ora ovvero rinuncia a parlare della donna amata, almeno fino a quando non potrà dire di lei quello che mai nessuno ha detto di alcuna altra donna; questa svolta avviene dopo una “mirabile visione” che ha per protagonista ovviamente Beatrice. Ne consegue il proposito di “dicer di lei quello che non fue mai detto d’alcuna”, un messaggio dal quale si può dedurre un’anticipazione della Divina Commedia. La Vita Nova non è quindi solo un’opera lirica di trasmissione di una memoria amorosa ma anche una promessa di una futura poesia universale che possa contribuire alla salvezza di tutti gli uomini.

A cura di Martina e Caterina.

Hai bisogno di aiuto in Vita ed opere di Dante?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email