Ominide 4552 punti

Trasporto passivo e attivo delle sostanze


Le sostanze attraversano le membrane in due modi: I meccanismi di trasporto passivo che non richiedono consumo Atp (trasporto secondo gradiente), mentre i meccanismi di trasporto attivo che richiedono consumo di Atp (trasporto contro gradiente). La diffusione è il movimento casuale e spontaneo verso uno strato di equilibrio. I meccanismi di trasporto passivo comprendono la diffusione semplice, ovvero il semplice attraversamento del doppio strato fosfolipidico, e la diffusione facilitata, che avviene attraverso canali proteici o per mezzo di proteine di trasporto.
L’osmosi è la diffusione dell’acqua attraverso le membrane. L’osmosi è un processo passivo.. Quando due soluzioni a concentrazione diversa sono separate da una membrana permeabile all’acqua ma non ai soluti, le molecole d’acqua si dirigono verso la soluzione dove la concentrazione di soluto è più alta. La soluzione in cui la concentrazione di soluto è maggiore è detta ipertrofica, mentre quella in cui la concentrazione è minore è detta ipotonica. Due soluzioni con una concentrazione identica di soluti è detta isogonica.
Alcuni tipi di molecole, per esempio gli ioni, attraversano la membrana grazie a canali formati da proteine intrinseche di membrana. I canali proteici della membrana sono proteine che presentano un poro centrale. I canali proteici più conosciuti sono i canali ionici. Un altro modo con cui l’acqua entra nella cellula è rappresentato dal passaggio di uno ione attraverso la membrana. Questo perché uno ione può essere rivestito da varie molecole d’acqua.

L’endocitosi è il trasporto verso l’interno di alcuni tipi di molecole o particelle di grandi dimensioni che si introflette attorno alle sostanze da assumere fino a formare una tasca che si affonda generando così una vescicola che poi si stacca dalla membrana plasmatica e migra con il suo contenuto verso zone più interne della cellula. Il processo inverso, ovvero il trasporto verso l’esterno di queste molecole è detto esocitosi. Nella facocitosi una parte della membrana plasmatica ingloba grosse particelle solide o anche intere particelle. Nella pinocitosi la membrana plasmatica ingloba particelle pi piccole; infatti questo meccanismo serve a importare nelle cellule soprattutto sostanze liquide. Nell’endocitosi, mediata da reattori, l’assunzione di determinati materiali è innescata da una reazione specifica al livello di superficie cellulare.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email