Video appunto: Tetravalenza dell'atomo di carbonio

Come si può spiegare la tetravalenza dell’atomo di carbonio?



Prendendo in esame la configurazione elettronica del carbonio sembra possa formare solamente 2 legami, avendo due elettroni liberi. In realtà però, nella maggior parte dei casi, ne forma 4 così da raggiungere una maggiore stabilità.