Ithaca di Ithaca
Blogger 9846 punti

Tutti i corpi esistenti in natura sono costituiti da materia: è considerata materia tutto ciò che è dotato di massa ed occupa un determinato spazio.
Essa si presenta sottoforma di sostanze (elementi e composti), diverse tra loro per composizione, struttura e proprietà.

Ciascuna sostanza, a sua volta, può esistere nei tre stati di aggregazione.I tre stati di aggregazione sono: solido, liquido e gassoso.
Lo stato di aggregazione in cui si presenta la materia dipende dai parametri fisici temperatura e pressione; variando tali parametri, o anche uno solo di essi, la sostanza può cambiare stato fisico.

Per esempio, l'acqua è un liquido poiché generalmente le condizioni ambientali in cui si trova permettono questo stato fisico, ma diventa anche solida o gassosa quando -alla pressione di 1 atmosfera- la temperatura assume valori, rispettivamente, inferiori a 0°C o superiori a 100°C.

La fornitura o la sottrazione di calore produce aumento o diminuzione di temperatura, fin quando la sostanza non cambia il suo stato fisico.
Quando ciò inizia a verificarsi, insieme allo stato iniziale troviamo anche lo stato di aggregazione in cui si trasformerà di seguito (si ha cioè la coesione dei sue stati); il calore, invece, diventa latente, ossia non si manifesta più attraverso una variazione di temperatura. Ciò vuol dire che la temperatura resta costante fino a trasformazione completa (la temperatura per cui questo avviene -ad una data pressione- è caratteristica della sostanza).

I passaggi di stato sono i seguenti:
- fusione (solido - liquido);
- solidificazione (liquido - solido);
- sublimazione (solido - vapore);
- brinamento (vapore - solido);
- evaporazione (liquido - vapore);

- condensazione (vapore - liquido).

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email