Corra96 di Corra96
Habilis 3571 punti

Soluzioni di due componenti: legge di Raoult


Possiamo avere:
Soluzioni liquide di due componenti completamente miscibili;
Soluzioni diluite di soluti non volatili: proprietà colligative.
Una soluzione si dice ideale se è composta da due liquidi A e B miscibili in tutti i rapporti, e se le interazioni tra le molecole A-B sono uguali alle interazioni A-A e B-B nei liquidi puri. Ovvero sono ideali quelle soluzioni per le quali ∆H_solvatazione=0.
Per una soluzione ideale la tensione di vapore è espressa dalla legge di Raoult (la tensione di vapore è la pressione parziale del vapore quando si raggiunge l’equilibrio tra fase liquida e aeriforme). La legge di Raoult afferma che “la pressione parziale esercitata dal vapore del solvente sopra una soluzione ideale (PA), è uguale al prodotto della frazione molare del solvente nella soluzione (XA) per la tensione di vapore del solvente puro a quella temperatura (P°A)”.
P_soluzione=P_A+P_B=X_A 〖P°〗_A+X_B 〖P°〗_B
La legge di Raoult si applica solo a soluzioni ideali ed a tutti i componenti volatili delle soluzioni, ma funziona abbastanza bene anche con soluzioni non ideali per il solvente in soluzioni diluite, ad esempio quelle in cui Xsolvente>0.98. (si ricordi che, poiché XA+XB=1.00, XA deve essere minore di 1.00 e PA deve essere minore di P°A).

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email