Ominide 13 punti

Che si tratti di respirazione cellulare o di fermentazione, la produzione di ATP in una cellula ha inizio dalla glicolisi o via di Embden-Meyerhof. Dalla glicolisi si ottengono 2 molecole di ATP, 2 di NADH e 2 di piruvato.


    • Respirazione: il piruvato entra nel ciclo di Krebs (come acetilcoenzima A) da cui si ottengono 10 NADH, 2 ATP e 2 FADH2; e viene ossidato totalmente a CO2. A questo punto il NADH e il FADH2 vengono riossidati tramite la catena di trasporto degli elettroni. Qui NADH e FADH2 si ossidano a discapito di ossigeno (aerobiosi) o molecole di nitrato o solfato (anaerobiosi).
    Per ogni NADH si ottengono 3 ATP e per ogni FADH2 si ottengono 2 ATP, con la respirazione si ottengono in tutto 38 ATP.



    • Fermentazione: il piruvato viene ridotto in prodotti finali contenenti ancora notevoli quantità di energia, in modo da ossidare il NADH a NAD+.
    o Alcolica: il piruvato perde una CO2 e diventa acetaldeide (piruvato decarbossilasi). Ora l’enzima alcol deidrogenasi ossida il NADH a spese dell’acetaldeide che viene ridotta ad alcol etilico.
    o Omolattica: il piruvato è ridotto dall’enzima lattato deidrogenasi a lattato, in modo da ossidare il NADH a NAD+.
    Quindi in totale dalla fermentazione si ottengono solo i 2 ATP della glicolisi.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email