pser di pser
Ominide 5819 punti

ELETTROLITI E NON ELETTROLITI


In chimica vi sono delle sostanze che sono elettroliti ed altre che sono non elettroliti: per vedere se una sostanza è tale o meno, è possibile fare un esempio mettendo su una base di legno due recipienti, uno con acqua distillata e un altro con acqua e zucchero e due elettrodi con una lamina di metallo per permettere il passaggio di corrente in entrambi collegati ad un generatore e con anche delle lampadine collegate. E' possibile osservare che l’elettrodo messo nell’acqua distillata non genera corrente e quindi la lampadina non si accende, non essendoci movimento di cariche. Se però nell’acqua distillata mettiamo dell’acido solforico, passa la corrente: si può quindi concludere che l’acido solforico è un elettrolita, vale a dire una sostanza che, messa in acqua, rende la soluzione capace di far passare corrente, poiché vi è la presenza di ioni positivi e negativi. Le sostanze che si possono definire elettroliti sono quindi gli acidi, le basi e i sali, mentre quelli non elettroliti sono ad esempio lo zucchero e l’alcool.

Però più è maggiore la carica positiva o negativa degli ioni, tanto più ci sarà conducibilità elettrica e quindi una luce più forte, se invece la carica positiva e negativa non è molto forte la luce sarà meno intensa. Secondo tale osservazione è possibile ulteriormente suddividere gli elettroliti in forti, se la luce è più intensa, come l’acido solforico, perclorico e cloridrico e le basi del I e II gruppo, e in deboli come gli acidi organici e le basi degli altri gruppi. In seguito in base a questa suddivisione si può parlare dei fenomeni della dissociazione e della ionizzazione: la dissociazione è un processo che avviene quando un solido ionico con struttura costituita da ioni, nell’acqua libera ioni positivi e negativi ES NaCl + H2O= Na+(H2O) +Cl-(H2O), invece l’acido cloridrico, un solido non covalente, elettrolita debole e non formato da ioni in acqua non si dissocia completamente ma solo parzialmente. ESEMPI Al(OH)3 HCl+H2O=H3O+ + Cl acido aceticoCH3COOH+ H2O (doppia freccia) CH3CO-+ H3O+

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email