Ominide 4554 punti

Tessuti - Caratteristiche e struttura


I tessuti sono le cellule. Un tessuto è un insieme di cellule. Il processo di specializzazione cellulare è legato all’aspetto evolutivo e al funzionalismo cellulare. L’insieme dell’evoluzione e il funzionalismo creano in sintesi la specializzazione.

Tessuto epiteliale

Esistono due tipi di tessuto epiteliale:

Funzione meccanica

La funzione meccanica è fondamentale perché le cellule coinvolte in questo processo effettuano un’attività di difesa.

Funzione biochimica

Le cellule coinvolte in questo processo effettuano invece un’attività secretiva, che può essere esocrina o endocrina.

Negli epiteli ghiandolari la parte di cellula che si modifica maggiormente è il citoplasma.

Tessuto connettivo

Un tessuto connettivo è molto diverso da quello epiteliale. Le parti fondamentali di un tessuto connettivo sono due:
sostanza o matrice fondamentale;
componente cellulare.

La possibilità di classificare la diversificazione dei tessuti connettivi dipende dalla fluidità della sostanza fondamentale. La massima fluidità è presente nell’acqua.

Può esserci:
una massima fluidità
una minima fluidità (assenza di fluidità).

Il tessuto connettivo in cui è presente la massima fluidità è i sangue perché in esso è presente perlopiù acqua.
La componente cellulare si chiama parte figurata.

Acqua

Più componenti dissolte e disperse (plasma).
Componenti cellulare
Globuli bianchi (difese immunitarie)
Globuli rossi (o Leucociti) (contengono l’emoglobina).
La minima fluidità è presente nel tessuto osseo. Nel tessuto osseo sono presenti H2O, carbonati di calcio e fosfati di calcio.
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email