Ominide 16910 punti

Riproduzione

In genere avviene per via agamica (asessuale) in particolare attraverso la scissione diretta di ogni cellula, che si divide in due cellule figlie. All’inizio la cellula assorbe dall’ambiente sostanze nutritive che trasforma in materiale protoplasmatico accrescendo le sue dimensioni e duplica il proprio cromosoma, ciascuno dei cromosoma migra verso un polo della cellula e il materiale cellulare si ripartisce alle due estremità con divisione nelle due cellule figlie.
La riproduzione può avvenire in modi diversi:
CONLUGAZIONE: per contatto diretto tra due batteri che si agganciano per mezzo dei peli.
TRASFORMAZIONE: per incorporazione di plasmidi o frammenti di DNA lineare presenti nell’ambiente esterno.
TRASDUZIONE: trasferimento di frammenti di DNA da un batterio all’altro provocato da un virus BATTERIOFAGO. DNA sede info genetica.
Da anni 70-80 sviluppo tecnologie DNA ricombinante, è una molecola di DNA ibrida, ottenuta inserendo un gene della proteina desiderato in una molecola di DNA chiamato vettore. Si introduce nella cellula dell’organismo in una cellula ospite. Da cellula di donatore viene estrapolato il gene richiesto o meglio frammenti di DNA. Si ottiene vettore cellula DNA capace di penetrare cellula ospite (che quindi appartiene a altro organismo).
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email