Genius 32601 punti

Partenogenesi


La riproduzione sessuata è definita anche anfigonica, poiché un nuovo individuo ha origine dall’incontro di due gameti diversi (fecondazione) può verificarsi comunque che lo sviluppo del nuovo individuo non abbia inizio da una fecondazione, ma cominci da uno solo dei gameti, dalla cellula uovo. Il fenomeno è definito partenogenesi e può verificarsi naturalmente o in seguito a sollecitazioni chimiche o fisiche dell’uovo. Anche nelle uova partenogenetiche si verifica il processo di meiosi; tuttavia spesso il numero cromosomico raddoppia per la fusione del secondo globulo polare con il nucleo femminile o il mancato appaiamento dei cromosomi omologhi alla profase I. la partenogenesi viene distinta in naturale o sperimentale.
La partenogenesi naturale viene a sua volta distinta in obbligata,quando le uova si sviluppano con queste modalità, come avviene nei Crostacei, in accidentale, se si verifica accidentalmente in specie che si riproducono per anfigonia (es. Bombix mori o baco da seta).
La partenogenesi è inoltre facoltativa quando il verificarsi del fenomeno è affidato al caso in specie in cui sono possibili sia l'anfigonia sia la partenogenesi (es. ape regina e altri insetti) .
L'alternanza,in generazioni diverse di individui della stessa specie, tra riproduzione partenogenetica e riproduzione anfigonica, prende il nome di eterogonia; l'anfigonia in alcuni casi si realizza quando le condizioni ambientali sono sfavorevoli.
La metagenesi è invece l'alternanza fra riproduzione asessuata e riproduzione anfigonica.
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email