Proprietà dell’acqua

1. Forza di coesione
Grazie al legame a idrogeno, l’acqua ha un’elevata forza di coesione. Il risvolto biologico si vede quando l’acqua risale all’interno dei vasi linfatici delle piante delle radici fino alle foglie per capillarità.
2. Tensione superficiale
L’acqua appare come ricoperta da una sottile pellicola. Il risvolto biologico si nota vedendo come alcuni insetti riescono a galleggiare sull’acqua.
3. Temperatura di ebollizione
L’acqua ha una temperatura di ebollizione relativamente elevata, perché il calore fornito viene utilizzato dapprima per rompere i legami a idrogeno e solo successivamente per aumentare l’agitazione termica delle molecole, quindi la temperatura. Il risvolto biologico si vede nelle regioni costiere, che hanno un clima mite perché il mare restituisce di notte il calore immagazzinato di giorno.

4. Densità dell’acqua
Il ghiaccio ha densità minore rispetto all’acqua liquida, perché mentre nell’acqua liquida i legami a idrogeno sono liberi di spezzarsi e riformarsi, nel ghiaccio sono congelati nel reticolo cristallino, formati da sei molecole d’acqua disposte ad esagono. Il risvolto biologico è che gli iceberg galleggiano sull’acqua, consentendo la vita all’interno dei mari.
5. Solvente polare
L’acqua è una moelcola polare in grado di sciogliere soluti polari perché ne spezza i legami. Ad esempio, il cloruro di sodio si scioglie in acqua perché l’occhio umano non è in grado di vedere i singoli ioni.

Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email