Ominide 4472 punti

Vescica urinaria


È un organo cavo impari e mediano che funge da serbatoio capace di contenere fino a 350 ml di urina, in comunicazione con gli ureteri e l’uretra. Si trova localizzato nella piccola pelvi ma la sua forma, dimensione e rapporti variano secondo l’età, il sesso e lo stato di riempimento: il suo margine superiore si troverà in corrispondenza del margine superiore della sinfisi pubica in condizioni di vacuità, mentre quando si riempie lo supera portandosi in regione ipogastrica.

Nell’adulto la vescica vuota è completamente contenuta nella parte anteriore della piccola pelvi, dietro la sinfisi pubica e al davanti dell’utero nella femmina e del retto nel maschio; presenta un contorno triangolare a base posteriore e risulta appiattita dall’alto in basso;

• la faccia superiore, rivestita da peritoneo, appare concava verso l’alto;
• la faccia inferiore, applicata sulla superficie posteriore della sinfisi pubica e sul pavimento pelvico, è convessa in basso.

Quando l’urina vi si raccoglie, le pareti vescicali progressivamente si discostano e si distendono; la faccia superiore, che è la più distensibile, si solleva facendosi convessa. La vescica acquista così una forma globosa o ovoidale con l’asse maggiore diretto obliquamente in basso e in dietro, spingendosi nella regione ipogastrica addossata alla parete addominale anteriore. Nella vescica distesa si può quindi distinguere:
• una base o fondo, volto in basso e in dietro;
• un corpo che presenta una faccia anteriore, una posteriore e due laterali;
• un apice che dà attacco al legamento ombelicale mediano.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017