Ominide 230 punti

Definizioni

Sangue: parte corpuscolata (contiene cellule) e parte liquida (plasma: acqua e varie sostanze in soluzione).
Le più importanti: fattori di coovulazione.
Fibrinogeno: sangue non in contatto con l’aria, se si, si trasforma in fibrina.
Albumina: proteina presente nel plasma, compito di legare tutte le sostanze in stani, e le porta del fegato
-globuline: proteine particolari, immuneblobuline costituiscono insieme I globuli bianchi e rossi, difendono dall’attacco
Globuli rossi detti eritrociti o emazie, sono presenti in grosse quantità, contiene l’emoglobulina (al centro un atomo ferro, ossida e si reduce legandosi all’ossigeno)
L’emoglobulina si può legare l’ossigeno I anidride carbonica (ossiemoglobulina).
Reticolociti: biscobiconcavo: globule rosso diventa mature e vendono continuamente riprodotti).
Globuli bianchi: leucociti. Difesa del nostro corpo insieme alle emoglobuline. Varie famiglie, compito specific. Netrofili (maggiori), linfociti( difendono dagli attacchi di virus), eusinofili (difendono dalle allergie), monociti (le cellule più grandi, liberando batteri ecc.) basofili.

Piastrine: 200-400 mila a mm cubico, cellule grandi immature: megacariociti (molto grande nucleo cellule), quando si matura si spezza dalla frammentazione, circondano il vaso.
Emoglobuline: (immunoglobuline) anticorpi di precisione/specifici per sconfiggere la malattia, quando è sconfitta se ne vanno.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email