Ominide 2630 punti

Il Midollo Spinale è un cordone cilindrico che si estende dal bulbo fino alla seconda vertebra lombare, intervalli regolari dal midollo emergono ai lati i nervi spinali che raggiungono diverse parti del corpo e fanno parte del sistema nervoso periferico. Ne esistono in tutto 31 paia e contengono una componente afferente (formata da assoni sensoriali che trasmettono informazioni di cui noi siamo consapevoli come i sensi e o inconsapevoli come la temperatura la pressione sanguigna direttamente al sistema nervoso centrale) e una efferente (è formata da assoni che trasportano informazioni provenienti dal sistema nervoso centrale dirette ai muscoli e alle ghiandole, le vie efferenti possono essere volontarie o autonome o involontarie che controllano le funzioni vegetative).
Il midollo spinale può generare semplici risposte senza coinvolgere l’encefalo, questo processo si chiama riflesso spinale (ad esempio quello chiamato rotuleo o patellare)
Nella specie umana vi sono 12 paia di nervi cranici che son collegati all’encefalo e possono essere di tipo misto, prevalentemente sensoriale o motorio.

Olfattivo e ottico sono sensoriali e sono composti da assoni provenienti rispettivamente dalla mucosa nasale e dalla retina. Trigemino sensoriale assoni provenienti da testa faccia naso bocca e motorio stimolano i muscoli masticatori, sensazioni tattili dolorifiche e termiche. Vago nervo misto assoni recettori della pressione e della composizione chimica nei vasi arteriosi e assoni che stimolano i muscoli laringei e faringei esofagei dello stomaco dell’intestino muscolo cardiaco e ghiandole gastrointestinali, sensazioni provenienti dalla gola, monitoraggio della pressione sanguigna, regolazione respirazione, deglutizione tosse voce, secrezione dei succhi gastrici e movimento dei muscoli gastrointestinali.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email