Ominide 4489 punti

Anatomia delle ghiandole salivari


Sei ghiandole acinose composte pari e simmetriche: parotide, sottomandibolare, sottolinguale. Secrezioni:
- sierosa pura (parotidi) istologicamente identiche al pancreas se non per le isole
- mista mucipara-sierosa (sottomandibolari, sottolinguali e salivari accessorie).
- Le diverse ghiandole hanno una diversa composizione relativa di elementi acinari e cellule mucipare:
- parotide: sierosa pura.
- sottomandibolare: componente sierosa abbondante, elementi con citoplasma basofilo in sintesi proteica intensa (granuli di zimogeno: amilasi salivari).
N.B. Talvolta può ingrossarsi monolateralmente e diventare dura simulando un tumore maligno dei linfonodi della stessa sede, provocando un intervento chirurgico (che sarebbe demolitivo con privazione del nervo faciale e paralisi permanente nel caso della parotide) che potrebbe essere evitato; quasi sempre si riesce a fare diagnosi con agoaspirato (agoaspirazione con ago sottile).
- sottolinguale, prevalentemente mucipara.
- accessorie: ricche di cellule mucipare, localizzate sulla superficie interna delle labbra lungo la mucosa delle guance e del palato sia duro che molle; posso anche localizzarsi a livello dell’epiglottide e in profondità della faringe.
- Un gruppo di acini ghiandolari (lobulo) è tributario di un duttulo, tributari dei dotti interlobulari (costituiti da cellule eosinofile ricche di mitocondri che operano un trasporto attivo dell’acqua dall’interstizio al lume del dotto sotto stimolo nervoso di salivazione); questi infine sono tributari, nelle ghiandole principali, del dotto escretore principale che sfocia nel vestibolo attraverso un ostio (localizzato nel pavimento della bocca per il dotto della sottomandibolare e posteriormente lungo la mandibola per il dotto di Stenone della parotide).
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email