Ominide 4472 punti

L'endofaringe rinofaringea presenta:
- una parete anteriore incompleta in cui si ha l’apertura delle cavità nasali, ossia il setto nasale, le coane nasali e i cornetti medio e inferiore (il superiore è nascosto dal corpo dello sfenoide);
- sulla parete laterale, delimitato superiormente dal rilievo del torus tubarius, si trova l’orificio della tuba uditiva o tuba di Eustachio, grazie alla quale è in comunicazione con l’orecchio medio; dal torus tubarius nascono anteriormente la piega salpingo-palatina (dall’orificio al palato, dovuta alla presenza del muscolo elevatore del palato che apre l’ostio tubarico e divide anatomicamente ma anche funzionalmente la rino dall’orofaringe) che si continua posteriormente con la piega salpingo-faringea (dall’orificio alle pareti laterale dell’orofaringe), dovuta al muscolo salpingofaringeo. Al di sotto dell’orificio è presente la tonsilla tubarica;
- All’angolo tra la parete laterale e la volta, la regione di 2-3 mm tra il torus tubarius e la volta prende il nome di recesso sovratubarico o fossetta sovratubarica che si prolunga posteriormente con la fossetta del Rosenmuller, invaginazione laterale della tonsilla faringea;

- sulla volta in corrispondenza del tubercolo faringeo si trova la tonsilla faringea.
Quindi, al di sotto dell’orificio è presente la tonsilla tubarica (istologicamente tonsilla = sincizio linfoepiteliale, agglomerato di cellule di tessuto linfatico immerso in un tessuto epiteliale, diverso dal follicolo linfatico = tessuto linfoide immerso in un connettivo e avvolto in una capsula che lo isola dall’epitelio), mentre sulla volta in corrispondenza del tubercolo faringeo si trova la tonsilla faringea, escrescenza di colorito rosso chiaro, talvolta tendente al biancastro (iperplasia della tonsilla faringea: adenoidi; la tonsilla cresce ostruendo in parte l’apertura delle cavità nasali rendendo necessario respirare con la bocca); queste, insieme alle tonsille palatine e alla tonsilla linguale costituiscono l’anello del Waldeyer (un altro organo linfatico del tratto digerente si ritroverà a livello intestinale, in cui si trovano invece degli aggregati di follicoli linfatici che costituiscono le placche del Peyer).

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017