Ominide 4472 punti

Bilirubina


Viene trasportata nel sangue grazie al legame con l’albumina fino alle membrane degli epatociti dove le ligandine la legano e la trasportano al RE dove viene resa solubile in quanto coniugata con acido glucuronico (prodotto di ossidazione del glucosio sul carbonio 6, che presuppone che il C1 sia bloccato, [UDPglucosio doppia ossidazione sul gruppo alcolico primario UDP glucuronato]):
- L’enzima UDP-glucuronil transferasi trasferisce dall’UDP-glucuronato l’acido glucuronico che si lega ad un propionile formando la bilirubina monoglucuronide;
- Su questa viene trasferita un’altra moelcola di acido glucuronico da un’altra bilirubina monoglucuronide oppure da un’altra molecola di UDP glucuronato, diventando bilirubina diglucuronide.
Questa è solubile ed è secreta nella bile che si riverserà a livello duodenale, mentre più a valle sarà substrato degli enzimi della flora batterica intestinale che staccheranno i residui di acido glucuronico e ridurrano la bilirubina ad urobilinogeno. Questo potrà:
- essere riassorbito (circolo enteroepatico)
- passare alla circolazione generale per essere ultrafiltrato a livello renale ed essere eliminato con le urine, in cui si potrà riscontrare nella forma spontaneamente ossidata di urobilina, pigmento che conferisce loro la colorazione di base giallo paglierino.
- continuare negli ultimi tratti ad essere ridotto a stercobilinogeno ed essere eliminato con le feci nella forma spontaneamente ossidata di stercobilina, responsabile della loro colorazione di base (feci acolichemancanza di bilirubina nell’intestinoostruzione vie biliari)
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze