L'apparato respiratorio


L'apparato respiratorioinizia dalla bocca e dal naso. L'aria entra da queste cavità e passa nella faringe. Le cavità nasali comunicano con la faringe attraverso due aperture, le coane. Dalla faringe l'aria passa nella laringe, un corto tubo cartilagineo situato davanti all'esofago, formato dall'epiglottide, che chiude le vie respiratorie durante la deglutizione. La laringe è l'organo che permette l'emissione dei suoni, perchè all'interno vi sono le corde vocali. La laringe comunica con la trachea, che è un tubo formato da anelli cartilagineidi sostegno. La trachea si divide il 2 bronchi, i quali si ramificano e danno origine a una rete di bronchioli, che insieme agli altri organi formano l'albero respiratorio, che termina con gli acini polmonari, grappoli di alveoliformati da un solo strato di cellule circondate dai capillari. Gli organi in cui avvengono gli scambi respiratori sono i polmoni. I polmoni sono organi spugnosi formati da tessuto connetivo elastico e dall'albero respiratorio.

Meccanica della respirazione


L'ingresso dell'aria nei polmoni, inspirazione, e la sua espulsione, espirazione, sono permessi dalla presenza di una membrana che circonda i polmoni, la pleura, e dalle contrazioni dei muscoli intercostalie del diaframma.
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email