Concy_x di Concy_x
Ominide 611 punti

Gameti: cellule germinali aploidi.
Testicoli: gonadi maschili dove sono prodotti gli spermatozoi e che secernono gli ormoni maschili detti androgeni.
Tubuli seminiferi: tubuli ripiegati su loro stessi che si trovano nei 250 lobuli da cui sono formati i testicoli.
Scroto: sacca esterna in cui discendono i testicoli dopo essersi formati nella cavità addominale durante lo sviluppo embrionale.
Spermatogoni: cellule diploidi che rivestono la parte interna dei tubuli e in cui avviene la spermatogenesi.
Spermatociti primari: cellule diploidi che hanno origine negli spermatogoni.
Spermatociti secondari: cellule prodotte dagli spermatociti primari.
Spermatidi: cellule prodotte dagli spermatociti secondari.

Spermatozoi: cellule finali dell'evoluzione delle spermatidi prodotte a ciclo continuo e in grande quantità dalla pubertà fino all'età adulta avanzata. Sono costituiti da una testa che contiene nucleo e cromosoma, da un colletto e da una coda.
Cellule del Sertoli: cellule di sostegno che circondano e nutrono gli spermatozoi all'interno dei tubuli.
Cellule del Leydig: cellule interstiziali produttrici di androgeni.
Epididimo: tubulo avvolto a spirale dove passano in prima battuta gli spermatozoi.
Dotto deferente: condotto in cui passano gli spermatozoi in seconda battuta che risale dallo scroto verso la cavità addominale. Sono due, uno per testicolo e girano dietro la vescica per poi unirsi alle vescicole seminali.
Vescicole seminali: produttrici del nutrimento degli spermatozoi.
Uretra: canale in cui si uniscono i dotti, che attraversa tutto il pene e che viene adoperato per l'emissione sia di sperma che di urina.
Sperma: sostanza formata da una parte solida (spermatozoi) e da una liquida (liquido seminale) la quale è secreta dalle ghiandole delle vescicole seminali, dalla prostata, dalle ghiandole bulbouretrali e dalle ghiandole del Cowper.
Pene: organo flaccido ripiegato su se stesso che ha il compito di deporre gli spermatozoi all'interno dell'apparato riproduttivo femminile. Esso è formato da corpo spugnoso e corpo cavernoso. Gli stimoli dell'eccitazione fanno aumentare l'afflusso di sangue e provocano l'erezione. L'estremità anteriore, ricca di terminazioni nervose, è detta glande, mentre la pelle che lo ricopre, prepuzio.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email