ele.biw di ele.biw
Ominide 22 punti

L’apparato cardiovascolare


Trasporta nel sangue i materiali da e verso tutte le regioni corporee.
Tra le sostanze trasportate ci sono due gas: l’ ossigeno e l’ anidride carbonica.
L’ ossigeno entra nella circolazione a livello dei polmoni e viene trasportato a tutte le cellule.
L’ anidride carbonica invece, segue il percorso inverso.

Questo apparato ha 3 caratteristiche fondamentali:
1)E’ un sistema chiuso
2)Forma 2 circuiti distinti
3)In cuore e’ diviso in 4 camere, 2 atri e 2 ventricoli.
1)E’ un sistema chiuso
Si muove sempre all’interno dei vasi sanguigni e non viene mai a contatto con il liquido interstiziale;
L’ apparato e’ composto da 3 tipi di vasi sanguigni:
- Arterie : trasportano il sangue dal cuore ai vari organi e si ramificano in : arteriole e letti capillari.
- Capillari: sono dei vasi più’ piccoli, con pareti sottili che consentono lo scambio di sostanze tra il sangue e il fluido dei tessuti.
-Venule: sono dei vasi piccoli che drenano i letti capillari che poi si uniscono per formare vasi piu’ grandi chiamati vene che trasportano il sangue verso il cuore.
2)E’ formato da 2 circuiti distinti
-Circolazione polmonare: ossigena il sangue ed elimina l’ anidride carbonica.
-Circolazione sistemica: distribuisce ossigeno e nutrienti a tutti i tessuti el corpo e preleva l’ anidride carbonica e le sostanze di scarto.
3)Il cuore si divide in 4 camere.
L’atrio e il ventricolo Destro formano il cuore destro: riceve il sangue ossigenato dalla circolazione sistemica e lo spinge verso il circuito polmonare. (scorre solo sangue deossigenato)
L’ Atrio e il Ventricolo Sinistro formano: il cuore sinistro: riceve il sangue ossigenato dai polmoni e lo spinge nel circuito sistemico dove poi finirà’ in tutto il nostro corpo.
Movimenti del sangue:
Per facilitare il flusso del sangue, nel cuore ci sono quattro valvole:
due valvole atrio-ventricolari;
due valvole semilunari.
Come funziona il sangue all’ interno del cuore?
1)l’atrio destro riceve il sangue senza ossigeno dalla vena cava superiore e da quella inferiore.
2)Dall’ atrio destro in sangue passa attraverso una valvola chiamata vena tricuspide ed entra nell’ ventricolo destro.
3)Dal ventricolo destro il sangue viene spinto in due arterie polmonari che portano il sangue privo di ossigeno all’interno dei polmoni.
4)Il sangue con l’ossigeno entra all’interno dei cuore attraverso l’atrio sinistro
5)Dall’ atrio sinistro viene spinto nel ventricolo sinistro attraverso la valvola bicuspide.
Il sangue esce dal cuore attraverso la valvola semilunare e viene spinto nella valvola aortica dopodichè’ il sangue si riversa nell’ aorta e viene trasportato in tutto il corpo
Anatomia del Cuore
Il cuore e’ un organo grande quanto un pugno chiuso, e’ situato nella cavità’ toracica, dietro lo sterno e in mezzo ai polmoni.
La parete del cuore e’ costituita da 3 strati:
1)l’ endocardio: e’ un sottile strato epiteliale che riveste le cavità’ interne.
2)Il miocardio: e’ lo strato intermedio ed e’ costituito da uno strato muscolare, rinforzato dal connettivo fibroso. Esso riceve il nutrimento e l’ossigeno dalle arterie coronarie (a.c. si trovano esternamente sulla superficie del cuore e formano un sistema d vasi)
3)L’ epicardio : e’ lo strato esterno ed è una sottile membrana sierosa.
Esternamente all’epicardio c’è un’altra membrana sierosa, i due insieme, formano il pericardio.
Ciclo cardiaco.:
Il ciclo cardiaco dura 0,8 secondi e comprende 2 fasi:
-sistole : fase di contrazione
-diastole: fase di riposo
1)Diastole: 0,4s il miocardio e’ rilassato e il sangue entra in atri e ventricoli.
2)Sistole Atriale: 0,1s gli atri si contraggono e spingono il sangue nei ventricoli che si trovano in fase di diastole.
3)Sistole Ventricolare: 0,3s i ventricoli si contraggono, il sangue va nell’aorta e nelle arterie polmonari.
Soffio cardiaco: valvole sono difettose.
Gittata cardiaca: corrisponde al volume di sangue che il ventricolo riesce a pompare in 1 min.(80ml in un maschio adulto)
Battito cardiaco
Un ciclo cardiaco inizia con la contrazione degli atri in seguito all’impulso elettrico generato nel nodo seno-atriale. ( cellule pacemaker)
Il segnale poi si propaga grazie a un sistema di conduzione che comprende il nodo atrio-ventricolare, il fascio di His e le fibre di Purkinje.
1)Nodo atrio-ventricolare :e’ un nodo di cellule cardiache modificate situate tra gli atri e i ventricoli.
2)Fascio di His: e’ costituito da fibre di cellule muscolari cardiache modificate, che non si contraggono ma trasmettono gli impulsi elettrici.
3)fibre di Purkinje: si diramano dal fascio di his attraverso la massa muscolare del ventricolo.
Misurare la pressione sanguigna:
La pressione del sangue si misura con lo sfigmomanometro e si indica come valore sistolico sul valore diastolico.
I valori normali per un giovane adulto sono 120 su 70 (mmHg)
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email