Questo appunto contiene un allegato
Rocce, descrizione scaricato 3 volte

Le rocce

Una roccia è un aggregato solido di minerali che si ritrova in natura. L’aspetto di queste rocce è determinato dalla loro composizione mineralogica, ossia la percentuale relativa dei minerali costituenti, e dalla tessitura, ossia dalle dimensioni e dalle forme dei granuli e dei cristalli e dal modo in cui essi risultano aggregati.
Le rocce si dividono in:
-Rocce ignee (o magmatiche) si formano per cristallizzazione da un magma, una massa di rocce fuse che si origina in profondità. Sono divise in


    intrusive
    effusive

-Rocce sedimentarie I sedimenti si trovano sulla superficie terrestre sotto forma di strati di particelle, come la sabbia. Particelle di sabbia e i ciottoli si formano sulla superficie terrestre, e subiscono degradazione meteorica e erosione. Sono divise in

    sedimenti clastici
    sedimenti chimici e biochimici

-Rocce metamorfiche, quando la roccia, sottoposta ad elevate temperature, cambia la composizione mineralogica, tessitura e composizione chimica. I minerali più abbondanti delle rocce metamorfiche sono: quarzo, feldspati, miche, pirosseni e anfiboli, ovvero gli stessi tipi di minerali presenti nelle rocce ignee.

Il ciclo delle rocce, o ciclo litogenetico, mette in relazione l’uno con l’altro i processi geologici di formazione dei tre tipi di rocce.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email