Ominide 548 punti

Che cosa vuol dire Pedogenesi


La pedogenesi e il dissesto idrogeologico:
La Pedogenesi è l’insieme dei processi fisici, chimici e biologici che portano alla formazione del suolo. Avviene attraverso queste tappe semplificate: Per prima cosa la degradazione della roccia madre; dopo di ché la calorizzazione da parte della comunità pioniera (cioè stiamo parlando dei Licheni); Calorizzazione da parte delle erbe (perciò il muschio); fase finale otteniamo il suolo maturo. La roccia madre si degrada grazie agli agenti atmosferici. La conseguenza (il risultato) è la formazione di detriti. Come prima cosa la roccia si degrada, infatti in questa fase il ruolo dei licheni è duplice: sono in grado di attaccarsi alla roccia e rilasciare acidi che la corrodono per ricavare i Sali minerali.
Essendo che i Licheni sono esseri viventi, vengono attaccati da funghi e batteri, per trasformarli in Humus. Quando i licheni muoiono, lasciano spazio al muschio. Se avessimo uno schema, sarebbe di questo genere: allo strato superiore troveremmo che la roccia inalterata alla base si trova in superficie, come ultimo strato troveremo uno strato leggero di Humus e in mezzo tra i due la roccia alterata.
Il dissesto idrogeologico è l’insieme dei processi morfologici che distruggono il suolo. Le cause sono: il disboscamento (perché gli alberi con la loro chioma frenano le piogge); la cementificazione (quando si costruisce l’acqua non riesce a passare per arrivare al terreno); il cambiamento climatico (precipitazioni violente) e alla fine l’abbandono della montagna (non ci sono più molti uomini che tengono d’occhio le loro terre e quindi la terra è lasciata libera e può creare danni). Tutto ciò provoca alluvioni, erosioni e frane.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email