Ominide 1350 punti

La litosfera

La litosfera [dal greco sfera di pietra] è il guscio solido che riveste la terra. Esso costituisce le terre emerse e il fondo degli oceani e ha uno spessore di 100km che in rapporto con le dimensioni della terra risulta poco più spesso di una pellicola. Presenta due strati con proprietà fisiche diverse divise da una superficie irregolare definita la discontinuità di Mohorovicic o meglio la Moho.
La crosta è la parte più esterna e esistono due tipi di crosta che si differenziano per caratteristiche chimiche: la crosta continentale che forma i continenti che è spessa tra i 30-60km ed è formata da rocce leggere, e la crosta oceanica che forma il fondo degli oceani ed è più sottile , 8-10km, formata da rocce più dense. La litosfera è formata da rocce che sono aggregati di minerali in cui sono presenti più elementi chimici. Nella litosfera ritroviamo quasi tutti gli elementi chimici della tavola periodica e in prevalenza troviamo Ossigeno e silicio.

Al di sotto della litosfera c’è uno strato di peridotiti [rocche costituite dal minerale olivina] parzialmente fuse che costituisce l’astenosfera. Essa è come se fosse un fluido molto viscoso ed ha un ruolo determinante nella dinamica della litosfera.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email