FMS (Sistema di produzione flessibile)

Le aziende manifatturiere hanno dovuto modificare la propria organizzazione per adeguarsi alle condizioni di mercato in cui operano. Questo fatto rende necessario per un’azienda:
-Essere in grado di rispondere nel minor tempo possibile alle esigenze dei clienti
-Cercare di allargare il più possibile la base dei clienti a cui offrire i prodotti

Perciò si devono creare nuovi modelli e renderli disponibili al maggior numero di fasce socio - economiche dei clienti. Queste condizioni portano alla “qualità aziendale”, intesa come struttura in grado di rispondere alle attese di mercato, tenendo presente i seguenti fattori dei beni prodotti:
-Finalità d’uso
-Affidabilità
-Assistenza - manutenzione
-Rapidità di consegna

-Costo

Tutto questo ha messo in crisi le tradizionali forme di automazione industriale, definite rigide, cioè in grado di svolgere solo uno specifico lavoro. Ciò comporta un grande impiego di attrezzature per passare da una produzione ad un’altra. Si è imposto così il concetto di “automazione flessibile” con l’integrazione di varie tecnologie tra cui meccanica, elettrica ed informatica.

●Sistemi integrati di fabbricazione

Perché un sistema di fabbricazione si possa definire “flessibile” deve rispondere ai seguenti criteri:
-Capacità del sistema di produrre particolari di differenti tipologie
-Capacità del sistema di accettare cambiamenti nella produzione
-Capacità del sistema di limitare le conseguenze dovute al malfunzionamento
Un tale sistema di fabbricazione è chiamato con la sigla FMS. All’interno di tale sistema si possono trovare anche stazioni di ispezione, controllo dimensione, lavaggio. In questi casi si parla di vero e proprio FMS.
Se, invece, sono presenti macchine o stazioni che eseguono solo lavorazioni meccaniche, si parla di FMC.
I sistemi MHS, fondamentali per il funzionamento dei FMS, devono svolgere due funzioni fondamentali: l’approvvigionamento delle stazioni operative e il posizionamento dei particolare a bordo macchina. Sono costituiti da:
-Vie di controllo
-Robot
-AGV (carrelli che eseguono percorsi definiti)
Hai bisogno di aiuto in Elettrotecnica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email