By Simy di By Simy
Sapiens 1263 punti

Il Sistema Solare

Il Sistema Solare è l’insieme dei corpi celesti legati al Sole dalla forza di gravità. Esso ha un’estensione di circa 12X10^9 km (12 miliardi di km).
Il Sole è una stella. Si tratta del corpo celeste di massa maggiore nel Sistema solare: da solo comprende più del 99%, per questo è il corpo attorno al quale orbitano (cioè ruotano) tutti gli altri. L’1% restante si trova in periferia.
Con la rotazione dei pianeti attorno al Sole si generano forze centrifughe in grado di contrastare la forza di gravità universale.
Gli altri corpi celesti presenti nel sistema orbitano intorno al Sole e ne riflettono la luce. I corpi che ne fanno parte vengono classificati in corpi maggiori, i pianeti, e corpi minori, asteroidi, comete, meteoriti.
Il nostro Sistema Solare si è originato circa 5 miliardi di anni fa da una enorme nube di gas e polveri (nebulosa interstellare) che ruotava lentamente su se stessa.

Il fenomeno che, secondo le teorie più accreditate, ha dato inizio alla formazione del Sistema Solare è stato l’esplosione di una stella vicina, forse una supernova. In seguito a tale esplosione, la perturbazione dello spazio (onda d’urto) ha innescato una serie di squilibri che hanno determinato la progressiva contrazione della nebulosa originaria. Tale processo viene comunemente definito “collasso gravitazionale”.
Del materiale si è iniziato ad aggregare al centro della nebulosa, ha richiamato altro materiale dalla periferia, inoltre la parte più esterna ha iniziato a girare più velocemente. Questo materiale si è scontrato reciprocamente creando delle aggregazioni parziali.
Il Sole è una stella di dimensioni medio-piccole, con una temperatura attorno ai 6.000 gradi Kelvin. Il suo raggio misura 700.000 chilometri.
La fotosfera è la superficie incandescente della nostra stella.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email