gaiabox di gaiabox
Ominide 3551 punti

L'aria atmosferica si trova molto raramente in stato di quiete rispetto al suolo; in essa si generano continui movimenti di masse d'aria tra punti diversi dell'atmosfera che presentano differenze di pressione e di temperatura. Questi movimenti vengono chiamati venti. Essi sono quasi sempre paralleli rispetto alla superficie terrestre, pertanto il vento può essere considerato come un movimento orizzontale dell'aria. Anche se i movimenti delle masse d'aria non si possono vedere, poiché l'aria è incolore e trasparente, ne possiamo tuttavia avvertire la presenza molto facilmente, in particolare se il vento è forte. Spesso però il movimento delle nuvole si può osservare anche a occhio nudo; tuttavia tutta l'aria si muove e con essa si muovono anche le nuvole.

Le caratteristiche del vento

Le caratteristiche del vento che vengono solitamente indicate per descriverlo sono tre.

- La direzione è rappresentata dal punto dell'orizzonte dal quale il vento pro-viene. Il vento che in una determinata regione spira più frequentemente da una data direzione viene detto vento dominante.
- L'intensità misura la pressione esercitata dalla massa d'aria in movimento su una superficie unitaria.
- La velocità è un parametro più comodo da utilizzare rispetto al precedente, in quanto di più facile misurazione.

I venti possono avere una direzione costante, oppure variare periodicamente la loro direzione. In base a questa caratteristica, possono essere classificati come segue.

- Venti costanti: provengono sempre dal la stessa direzione e spirano in un solo verso, come ad esempio gli alisei.
- Venti periodici: spirano lungo la stessa direzione, ma invertono il verso periodicamente. Esempi di questo tipo di venti sono monsoni e le brezze che spirano periodicamente dal mare o dal-la terra, i primi con cadenza stagionale e le seconde con cadenza giornaliera, invertendo la direzione di provenienza dal giorno alla notte.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità