Habilis 4706 punti

Misure di spazio

L'osservazione del moto apparente degli astri e la comprensione dei moti reali della Terra hanno permesso di:
definire un sistema di orientamento sulla Terra utile per stabilire le coordinate di un punto;
definire precise unità di misura del tempo, basate su fenomeni astronomici.

Per definire la posizione di un punto sulla superficie terrestre occorre stabilire alcuni elementi di riferimento.
Si definisce piano dell'orizzonte il piano tangente alla superficie terrestre perpendicolare al raggio terrestre passante per il punto di stazione (cioè il punto in cui si trova l'osservatore). Tale piano delimita la porzione di superficie terrestre visibile all'osservatore.
Sul piano dell'orizzonte ci si orienta utilizzando i 4 punti cardinali: sud, nord, est, ovest.

Nell'emisfero boreale a nord del tropico del Cancro, la direzione del sud può essere determinata osservando la posizione del Sole al momento della culminazione; la direzione del nord può essere determinata osservando la posizione della Stella Polare.

La direzione dei punti cardinali est e ovest corrisponde alla posizione dei punti in cui sorge (est) e tramonta il Sole nei giorni di equinozio.

La definizione dei punti cardinali permette di misurare le coordinate polari (relative) di un punto, cioè l'azimut e la distanza.
Per stabilire la posizione assoluta di un punto sulla superficie terrestre occorre misurare latitudine e longitudine, le coordinate geografiche (assolute).

Nel nostro emisfero, la latitudine si determina misurando l'altezza della Stella Polare (che coincide approssimativamente con la latitudine del luogo), oppure l’altezza del Sole a mezzogiorno. Conoscendo l'altezza del Sole, la latitudine si ricava con la seguente formula:

[math]\varphi (primavera estate)=(90°-\alpha )+\beta[/math]
[math]\varphi (autunno inverno)=(90°-\alpha )-\beta[/math]

dove
[math]\varphi = latitudine;[/math]

[math]\alpha = altezza Sole;[/math]

[math]\beta=declinazione del Sole[/math]
.

La longitudine si determina calcolando l'intervallo di tempo che intercorre tra la culminazione del Sole sul meridiano del luogo e la culminazione del Sole sul meridiano di Greenwich.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email