sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Il Taoismo e le Religioni Etniche-

Il Taoismo è una filosofia di vita, che non crede nell’esistenza di un dio creatore.
Il vivere consiste in un adeguarsi continuo e la vita è legata all’intero universo, dove l’uomo si deve adattare alla natura e dove il negativo e il positivo si alternano e compensano.
Esiste un buono ed un cattivo tempo per fare svariate cose, per capire ciò ci si rivolge a persone ‘speciali’, che sono in grado di comprendere quando e come debbano essere eseguiti questi eventi della vita, come le nascite, i matrimoni, le assegnazioni dei nomi, la costruzione di edifici, ecc.
Anche le Religioni Etniche o Tribali trovano ispirazione nel mondo naturale, credono nella presenza di spiriti nella natura, che influenzano la vita nel bene e nel male.

Sia il Taoismo che le Religioni Etniche sono religioni antichissime, precedenti al Cristianesimo, poiché legate all’ambiente primitivo in cui l’uomo di è evoluto.

Per queste religioni concetti base sono quelli del bene e del male: essi sono essenziali e necessari per la vita, poiché dalla loro combinazione dipende l’intero universo.
L’uomo non viene visto come figura dominante, ma come colui che deve compenetrarsi e adeguarsi con la natura e i suoi elementi.
Entrambe sono religioni in contrasto con la concezione materialistica della vita, tipica delle culture occidentali (le quali però, ultimamente, stanno riscoprendo e rivalutando queste religioni, per la loro natura rivolta alla sostenibilità e all’ecologia e ad una riscoperta interiore della propria spiritualità).

Hai bisogno di aiuto in Religione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email