Ominide 1069 punti

Il Cristianesimo è una religione a carattere monoteista sviluppatasi dal giudaismo nel I secolo d.C. e fondata sulla predicazione di Gesù Cristo di Nazareth, considerato dai credenti il figlio del Dio d’Israele, incarnato, morto e risorto per la salvezza di tutta l’umanità (ossia quello che noi chiamiamo “Messia” o,appunto,"Cristo").

Il Cristianesimo è una religione abramitica (ossia religione che rivendicano Abramo come parte importante della loro religione) ed è quella più diffusa in tutto il mondo, con 2 miliardi e mezzo di fedeli.

Nel Cristianesimo vi sono tre concetti fondamentali: la Trinità, Gesù Cristo e l’amore verso Dio e verso il prossimo.

In oltre vi sono tre grandi divisioni del Cristianesimo, ossia il Cattolicesimo, l’Ortodossia e il Protestantesimo, in seguito agli Scismi nel 1054 e nel XVI secolo, ramificatisi poi in altre religioni minori.

Secondo la tradizione cristiana, le dottrine predicate da essa sono basate sulle rivelazioni di Dio al popolo d’Israele (tradizione affine a quella ebraica) circa la predicazione del Vangelo e la Salvezza. Questo è il motivo per cui la Bibbia è considerato un testo sacro.

Con il Cristianesimo si festeggiano alle feste di precetto (le celebrazioni dell’Eucarestia). Esse sono la Pasqua, il Natale, l’Epifania, la Pentecoste e la Quaresima.

Hai bisogno di aiuto in Religione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email