Ominide 2013 punti

Il comparativo in inglese


Il comparativo è utilizzato per paragonare fra loro due elementi e può essere:
- comparativo di maggioranza;
- comparativo di uguaglianza;
- comparativo di minoranza.

Il comparativo di maggioranza si costruisce in due modi in base alla lunghezza dell'aggettivo o dell'avverbio:
- con gli aggettivi o gli avverbi corti si aggiunge la desinenza -er ad essi, poi si aggiunge anche la parola than (ad esempio: Sara is taller than Luca);
- con gli aggettivi o gli avverbi lunghi si antepone ad essi la parola more e si pospone ad essi la parola than (ad esempio: Sara is more patient than Luca).

Si considerano corti i monosillabi e bisillabi che terminano con y, er e w.
Sono presenti anche alcune variazioni ortografiche, ad esempio:
- quiet diventa quiter;
- big diventa bigger;
- happy diventa happier.

Il comparativo di uguaglianza si costruisce mettendo as prima e dopo l'aggettivo o l'avverbio. As introduce quindi secondo termine di paragone.
Spesso si usa il comparativo di uguaglianza negato per "addolcire" un osservazione.
Un esempio di una frase con il comparativo di uguaglianza, può essere:
- Chip is as talkative as Chop;
- oppure, Chip isn't as tall as Chop.

Infine, il comparativo di minoranza si forma mettendo less davanti all'aggettivo o all'avverbio e aggiungendo dopo la parola than.
Ad esempio: I am less clever than Michael in playing videogames.

Hai bisogno di aiuto in Inglese per la scuola media - appunti, grammatica, letteratura?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email