Skreech di Skreech
Ominide 149 punti

Ugo Foscolo: la vita

Ugo Foscolo nacque nel 1778 in una piccola isola greca chiamata Zacinto. Egli però considerò Venezia la sua patria, nella quale studiò. Appoggiò Napoleone quando discese in Italia e combatté a fianco delle truppe francesi per liberare le regioni del Nord dagli Austriaci. Interessatosi di politica si trasferì a Milano dove strinse legami sentimentali, ma non duraturi. Caduto Napoleone, rifiutò le proposte del restaurato governo austriaco e fuggì prima in Svizziera e poi in Gran Bretagna. Morì a Londra nel 1827.

Le opere

Le opere di Foscolo sul piano dei contenuti sono anticipatrici di una sensibilità romantica, mentre dal punto di vista della forma esprimono l'ideale neoclassico. Tra le varie opere ricordiamo le due "Odi", gli "Inni" alla bellezza femminile e i "Sepolcri", in cui spiega l'importanza dei rapporti tra vivi e morti. Importante è poi "Ultime lettere di Jacopo Ortis", nel quale descrive le sue esperienze personali in vari ambiti.

Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email