sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Francesco Guicciardini-

Francesco Guicciardini nacque a Firenze nel 1483 ed è stato un trattatista e scrittore.

Studiò diritto a Firenze dal maestro Francesco Pepi, per poi continuare questi studi a Ferrara e Padova.
Rientrò poi a Firenze, dove iniziò la sua carriera politica.
Successivamente si sposò con Maria Salviati, la quale apparteneva ad una famiglia prestigiosa a Firenze; si sposò proprio per aver agevolata la sua carriera politica.

Ebbe una grande carriera in campo politico, tanto che diventò Ambasciatore presso il Re di Spagna; durante il periodo trascorso il territorio Spagnolo, scrisse la ‘Relazione di Spagna’, un testo dove egli analizza le condizioni di vita e politiche della Spagna.
Successivamente tornò a Firenze, dove erano saliti al potere i Medici; grazie al loro appoggio divenne governatore di Modena, Reggio e Parma, ma anche come generale dell’esercito pontificio.

In questo periodo scrisse i ‘Ricordi’ e la ‘Storia d’Italia’.

Propose un’alleanza per limitare lo strapotere di Carlo V e garantire l’indipendenza alla penisola Italiana; l’alleanza venne effettuata tra la Francia e i vari Stati Italiani (Lega di Cognac).

Verso la fine della sua vita si ritirò dalla vita politica, esiliandosi nella sua villa del Finocchieto, dove scrisse alcune opere.
Dopo che gli vennero confiscati i beni, lasciò Firenze, per poi ritornarci e assunse alcuni incarichi politici, per poi abbandonarli dopo poco.

Morì nel 1540.

Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email