Ominide 785 punti

Francesco Guicciardini

Vita

Francesco Guicciardini nacque nel 1483 a Firenze dove intraprese i primi studi di diritto, proseguiti poi a Ferrara e a Padova, che si conclusero con una laurea in diritto civile e l’inizio della carriera da avvocato. In questo periodo sposa, più per interesse politico che per amore Maria Salviati, attratto soprattutto dal prestigio dei suoi familiari. In seguito al matrimonio intraprese una carriera politica rapida e prestigiosa: fu incaricato come ambasciatore in Spagna, fu eletto, dai Medici, a governatore di Modena, Reggio e Parma, e come commissario generale dell’ esercito pontificio alleato con Carlo V e contro i francesi. Le sue grandi doti diplomatiche si dimostrarono proprio durante quest’ultima esperienza, durante la quale favorì un’alleanza fra gli Stati italiani e la Francia, in modo da poter difendere l’indipendenza dell’Italia dall’avanzata Spagnola. Questa lega, chiamata “lega di cognac”, fu però presto sconfitta , Roma e altre città italiane vennero saccheggiate, e Guicciardini decise di rifugiarsi nella sua villa di Finocchietto, e successivamente nella villa di Arcetri, dove trascorse gli ultimi anni della sua vita e si dedicò alla stesura delle sue più importanti opere, avvalendosi di quell’esperienza politica accumulata durante questi anni

Pensiero

Guicciardini critica la concezione della storia di Machiavelli e afferma che i suoi ragionamenti sono infondati e arbitrari, egli afferma che la storia romana non conserva nessun valore esemplare, dunque l’uomo non ha strumenti sicuri per prevedere o conoscere la realtà sottoposta all andamento alterno della fortuna,ma può soltanto tentare con la propria “discrezione”, derivata dall’esperienza. Questo lo porta all’elogio del “particolare” cioè dell interesse personale come criterio per individuare ciò che è giusto fare in una determinata situazione. Elogio dell’ostinazione prodotta dalla fede e critica della corruzione dell’ istituzione ecclesiastica.

Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email