Ominide 1131 punti

Alla luna


O graziosa luna, mi ricordo che ora si compie un anno, su questo colle, io venivo, pieno di angoscia a contemplarti e tu sovrastavi quel bosco proprio come fai ora, che lo rischiari interamente. Ma a causa delle lacrime che mi sgorgavano dalle ciglia, velato e tremolante appariva ai miei occhi il tuo volto, poiché la mia vita era piena di dolori, e così ancora né cambia o mia cara luna. Eppure mi piace il ricordo, e il richiamare alla mente il tempo del mio dolore. Oh come si presenta gradito, nell'età giovanile, il ricordo delle cose passate, quando la speranza ha ancora dinanzi a sè un lungo percorso e la memoria dietro di sè un percorso breve benché il ricordo sia triste e l'affanno duri tuttavia.
Graziosa: gradita, piena di grazia
Luna: apostrofe e anafora
Colle: potrebbe essere lo stesso de l'Infinito
Ma: avversativa, opposizione tra la natura ed il poeta
Pianto: metonimia
Metafora luci = Occhi
Chiasmo lungo speme breve memoria, quando si è giovani molto resta ancora da sperare, e poco da ricordare
Il tema è la ricordanza, il ritrovare nella memoria il passato, fatto sia di momenti felici che infelici, per riscattarne l'oblio e inserirli in una dimensione che tende all'esterno. A distanza di un anno il poeta torna a contemplare la luna, che sovrasta la collina e rinnova la stessa sensazione di commozione di fronte alla natura, provata nella passata circostanza. Anche allora la sagoma della luna gli appariva tremolante per le lacrime che gli sgorgavano dagli occhi perché la vita per lui era segnata dal dolore come purtroppo è anche ora. Eppure il ricordo del passato, pur nel permanere della sofferenza, gli è di conforto, anche se si accompagna a sensazioni tristi e anche se l'affanno esistenziale ancora dura.
Tema del ricordo, contrasto tra la percezione della sofferenza individuale, che non muta col passare del tempo, e il piacere che scaturisce dalla ricordanza, soprattutto quando la si coltivi in età giovanile, ancora carichi di speranza per l'avvenire.

Hai bisogno di aiuto in Giacomo Leopardi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email