Tutor 34132 punti

descrizione oggettiva di una cucina

La mia cucina si trova vicino all’ingresso ed è una stanza molto grande. Entrando, sulla destra ci sono il frigorifero e il tavolo. Il frigo è grigio, appoggiato al muro, e ricoperto da calamite e da foto. Il tavolo è di legno scuro, rettangolare, allungabile, con quattro sedie e una tovaglia rossa e bianca a quadretti. Sopra al tavolo ci sono il calendario, dei disegni fatti dai miei fratelli e un quadro.
Sulla sinistra dietro la porta ci sono la tavola da stiro e un mobiletto bianco dentro al quale ci sono i piatti, lo scottex, la pellicola e la cartaforno. Più avanti, sempre sulla sinistra, ci sono la dispensa, i piani di appoggio per cucinare, i fornelli con la cappa, il forno, il lavandino con lo scolapiatti e, in fondo, vicino alla finestra, la lavastoviglie. Sotto al lavandino c’è un armadietto che contiene i detersivi e il cestino, sotto al piano di lavoro, invece, ci sono dei cassetti con posate, pasta e pentole.

Dall’altra parte rispetto alla porta d’ingresso in cucina c’è una portafinestra che conduce a un terrazzo. Sulla destra rispetto al terrazzo ci sono la lavatrice e un altro piano di appoggio con il microonde e il cesto della frutta sopra. Le pareti della cucina sono ricoperte da piastrelle di marmo bianco, mentre sul pavimento ci sono delle mattonelle verdi.

A cura di Camilla

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità