Ominide 18319 punti

Lettiera


È l’insieme del materiale che copre la posta per rendere più comodo il decubito degli animali.
Per assolvere alle sue principali funzioni deve:
impedire che gli animali vengano a contatto con il pavimento;
offrire agli animali un giaciglio ristoratore;
raccogliere almeno parzialmente le deiezioni liquide e solide.
i materiali più adatti sono quelli di origine vegetale: paglie, segatura e trucioli di legno. si impiegano anche i materiali di origine minerale dotati di grande capacità di assorbimento di cui il principale è la torba. Le lettiere possono essere: temporanee, se vengono rinnovate ogni giorno, permanenti, se rimangono in situ per un tempo piuttosto lungo (da 2-3 fino a 5-6 mesi).

Stalle per bovini a stabulazione fissa


Nella moderna zootecnia questo sistema non viene più utilizzato nelle nuove costruzioni.

Posta a mangiatoia


Nella posta lunga (2,0-2,2 m) l’animale può spostarsi longitudinalmente e defecare anche all’interno dello spazio di riposo, con la posta corta (1,60-1,75 m9 e mangiatoia bassa l’animale è bloccato con una cinghia o una catena su cui scorre il collare di contenimento ed è costretto a defecare fuori dalla posta con indiscutibili vantaggi.

Cunetta o canale di scolo


Per l’allontanamento delle deiezioni liquide posteriormente alla posta si realizza una cunetta profonda 15-20 cm e larga 50 cm, con una inclinazione massima del 2%, generalmente coperta con grigliata metallici; per l’esportazione delle deiezioni solide s utilizzano diversi sistemi:
raschiatori a palette a moto continuo o alternato;
asportatori a carrello.
Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email