Ominide 2993 punti

Strumenti ausiliari


Possono essere utilizzati o meno dalle organizzazioni

Sono strumenti specificatamente statistici per cui non sempre dalle organizzazioni vengono utilizzati perché ci sarebbe bisogno di competenze molto specifiche.


- Analisi di stratificazione: consente di effettuare analisi approfondite attraverso una suddivisione delle osservazioni (o delle info) per aree omogenee. Le info raccolte possono essere stratificate in base a parametri. Esempi di parametri di stratificazione: tempo, operatori impiegati, le macchine, attrezzature, materiali, metodi di controllo. Rilevo le info e poi le stratifico a seconda di questi parametri: ad es suddivido il lavoro dei miei operai a seconda del turno di lavoro, del giorno di lavoro o di riposo..

- Analisi di correlazione (Diagramma di dispersione/correlazione): I diagrammi di dispersione sono usati per visualizzare le relazioni intercorrenti tra 2 caratteristiche di un processo, per capire come due fenomeni rilevati si comportano e se c'è una correlazione (positiva, negativa, nulla) tra loro. Il diagramma di dispersione è rappresentabile attraverso una nuvola di punti.

Obiettivo del diagramma di correlazione: valutare come una variabile può generare alcuni effetti. Perché l'analisi di correlazione funzioni è necessario impiegare almeno 30 coppie di dati (infatti un campione per essere rappresentativo dell'intera popolazione che voglio indagare deve essere costituito almeno da 30 unità).
Tale analisi è un ulteriore strumento usato dalle organizzazioni per valutare la correlazione tra due fenomeno rilevati.
A seconda di come si presenta il grafico di dispersione interpreterò i dati in un certo modo. Dopo l'analisi di correlazione capirò come agire sui fenomeni rilevati.

Hai bisogno di aiuto in Agraria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email