Prima fase della guerra del Peloponneso

Questo appunto si riferisce al corso di Storia greca tenuto dal professor Eugenio Lanzillotta. Nel 431 gli Spartani invadono l'Attica, devastano le coltivazioni del territorio di Acarne e incendiano il grano. Gli Attici si ritirano dentro le lunghe mura, e Atene viene rifornita via mare dalla lega. Platea, alleata di Atene, viene invasa e distrutta da Tebe. Nel 430 scoppia la peste ad Atene, muore Pericle (429). Cleone riprende con più voce la guerra. La sua prima impresa è l'assedio di Mitilene, punita per il tentativo di defezione da Atene. Atene porta poi la guerra nel Peloponneso, si impossessa di Pilo e assedia Sfacteria. Nel 422 ad Anfipoli muoiono combattendo Cleone e Brasida. Si decide una tregua di cinquanta anni.

  • Esame di Storia greca docente Prof. E. Lanzillotta
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia greca e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Lanzillotta Eugenio.

Altri contenuti per Storia greca

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private