5 semplici trucchi per viaggiare low cost

 foto di festa ragazzi

Ormai manca poco alle vacanze estive ed è, quindi, tempo di cominciare a pensare all’organizzazione del tuo prossimo viaggio. In che modo? Intanto iniziando a rispondere ad amletiche domande del tipo: “Chi non devo portarmi dietro per non rovinarmi le vacanze?”, “Dove posso andare a divertirmi dopo un anno di studio?” e, soprattutto, “Come faccio a partire senza preoccuparmi troppo del mio portafoglio?” La soluzione definitiva a tutti questi dilemmi te la offrono i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net che ti permettono di visitare mete da paura come Malta, Ibiza, Pag e Mallorca senza dover spendere una fortuna... In questo modo avrai risolto tutti i tuoi problemi! Tranne quello di “chi non portarti dietro per non rovinarti le vacanze”, per quello c’è solo una soluzione: sparire. Magari partendo proprio alla volta di una queste mete. Ma ora ecco altri 5 semplici trucchi per viaggiare low cost.

#5 Occupare casa di uno sconosciuto

Il primo modo per viaggiare low cost è quello di farsi ospitare da qualche amico che vive all’estero. Tutti ne abbiamo uno che dice sempre “Ma sì, non ti preoccupare ti ospito a casa mia!”. Salvo poi sparire per sempre dopo che hai già comprato il biglietto di sola andata. In quel caso, c’è solo un unico modo per risparmiare. Cercare occupare casa di uno sconosciuto nella speranza che, al suo ritorno, non ti sbatta fuori a calci. Del resto, non ti ha mai visto in vita sua...

#4 Fare improbabili autostop

Oltre a risparmiare sul soggiorno, un altro evergreen è quello di “tagliare” sui trasporti. “Figurati se non trovo nessuno che mi porta a destinazione!” ti dici fiducioso. Ma probabilmente no, non lo troverai. Tuttavia, avrai comunque ottenuto due grossi vantaggi: il primo, quello di non aver alleggerito il tuo portafoglio, il secondo, quello di aver perso qualche chilo grazie ai chilometri fatti a piedi. E questo senza esserti nemmeno scritto in palestra. Davvero un bell’affare...

Hai già programmi per l'estate 2016? Ecco cosa ti offrono i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net!


#3 Rischiare la vita per imbucarsi agli eventi

Avere accesso a party esclusivi può essere un problema, specie se non si è invitati. Feste erasmus, concerti, o serate in discoteca che siano, c’è solo una soluzione: quella di entrare di soppiatto e sperare che nessuno si accorga della tua presenza. In quel caso verrai di certo cacciato, con le buone o con le cattive, ma di sicuro avrai risparmiato qualche soldino.

#2 Rimorchiare per farsi offrire da bere

Un altro modo per viaggiare low cost è quello di risparmiare sui drink. In che modo? Sfoggiando tutte le tattiche di rimorchio che hai imparato nella tua vita. E allora via a occhiolini, sguardi ammiccanti e altro. Del resto “in amore e in guerra tutto è permesso”. Ma non è detto che tutto questo ti aiuti ad ottenere ciò che vuoi. E poi, se la persona che riesci ad “abbordare” non ti piace affatto? In quest’ultimo caso, prendi il drink e scappa!

#1 Rischiare di morire di fame

Ed, infine, un altro modo per non rimanere con il portafoglio vuoto, è quello di risparmiare su ciò che si mangia o, addirittura, di non mangiare affatto. Dandosi ad una vacanza che è un misto tra un ritiro ascetico con i monaci tibetani ed un perenne buco allo stomaco. Ma in fin dei conti, il tuo obiettivo non era quello di viaggiare low cost?

VIAGGIARE DAVVERO LOW COST - Se questi modi sono troppo estremi per te, quello ideale per viaggiare davvero low cost e senza dover rinunciare a nulla te lo danno i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net. Potrai partire alla volta di mete fantastiche come: Malta, Pag, Ibiza e Mallorca, avendo tutto incluso: dai drink, al trasporto, all’ingresso ad eventi esclusivi. E, ovviamente, anche l’alloggio. Così non sarai costretto a doverti rifugiare a casa di uno sconosciuto.

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta