Traduzione dal Latino all'Italiano di De Ira, Seneca

Traduzione delle versioni di latino contenute nel De Ira di Lucio Anneo Seneca, in cui viene descritto il sentimento negativo dell'ira che è opposto alla ragione. In virtù di tale caratteristica, il celebre poeta avvia una battaglia contro questo sentimento e ne identifica le soluzioni. L'ira va combattuta essendo per Seneca una passione che acceca rendendo l'uomo incontrollabile, e quindi pericoloso.

Ordina risultati per:

De Ira - Libro 1 - Paragrafo 11 - (sezioni 5 - 6)

Quo alio Fabius adfectas imperii uires recreauit quam quod cunctari et trahere et morari sciit, quae omnia irati nesciunt? Perierat imperium, quod tunc in extremo stabat,...

De Ira - Libro 1 - Paragrafo 7 - La passione va arrestata all'inizio (sezione 4)

[...] Quarundam rerum initia in nostra potestate sunt, ulteriora nos vi sua rapiunt nec regressum relinquunt. Ut in praeceps datis corporibus nullum sui arbitrium est nec...

De Ira - Libro 2 - Paragrafo 28 - Nessuno di noi è senza colpa - Maturità classica 1975 (sezioni 1 - 3)

Si volumus aequi rerum omnium iudices esse, hoc primum nobis persuadeamus, neminem nostrum esse sine culpa; hinc enim maxima indignatio oritur: "Nihil peccavi" et "Nihil...

De Ira - Libro 3 - Paragrafo 36

Omnes sensus perducendi sunt ad firmitatem; natura patientes sunt, si animus illos desit corrumpere, qui cotidie ad rationem reddendam uocandus est. Faciebat hoc Sextius,...

De Ira - Libro 3 - Paragrafo 13 - Tenere la belva a freno (sezioni 1 - 2)

Pugna tecum ipse: si <vis> vincere iram, non potest te illa. Incipis vincere, si absconditur, si illi exitus non datur. Signa eius obruamus et illam quantum fieri p...

De Ira - Libro 3 - Paragrafo 36 - Traduzione 2

Omnes sensus perducendi sunt ad firmitatem; natura patientes sunt, si animus illos dest corrumpere, qui cotidie ad rationem reddendam vocandus est. Faciebat hoc Sextius,...

Trova ripetizioni online e lezioni private

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV