Traduzione dal Latino all'Italiano di Confessiones, Agostino

Versioni di latino con traduzione delle Confessiones, opera autobiografica scritta da Agostino d'Ippona (Sant'Agostino) nel 400, articolata in tredici libri. Al suo interno l'autore narra la sua storia rivolgendosi direttamente a Dio. Il risultato è un testo vocativo che mescola la preghiera, il ringraziamento e la supplica. Le conoscenze delle Sacre Scritture dell'autore sono dimostrate nei vari passaggi dell'opera, identificata come uno dei capolavori della letteratura cristiana. Agostino affronta il tema del legame tra l'uomo e Dio, mostrando il ruolo centrale della divinità nella ricerca della felicità e della verità da parte dell'individuo.

Ordina risultati per:

Confessiones - Libro 1 - Paragrafo 1

Magnus es, Domine, et laudabilis valde: magna virtus tua et sapientiae tuae non est numerus. Et laudare te vult homo, aliqua portio creaturae tuae, et homo circumferens m...

Confessiones - Libro 2 - Paragrafo 9 - Il furto delle pere

Furtum certe punit lex tua, domine, et lex scripta in cordibus hominum, quam ne ipsa quidem delet iniquitas: quis enim fur aequo animo furem patitur? nec copiosus adactum...

Confessiones - Libro 3 - Paragrafo 1 - L'arrivo a Cartagine

Veni Karthaginem, et circumstrepebat me undique sartago flagitiosorum amorum. nondum amabam, et amare amabam, et secretiore indigentia oderam me minus indigentem. quaereb...

Confessiones - Libro 3 - Paragrafo 7 - L'incontro con Cicerone

Inter hos ego inbecilla tunc aetate discebam libros eloquentiae, in qua eminere cupiebam, fine damnabili et ventoso per gaudia vanitatis humanae; et usitato iam discendi...

Trova ripetizioni online e lezioni private

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV