Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Diagrammi dell’acqua

Diagramma P-T Iniziamo dal diagramma P-T.

Per prima cosa notiamo che in

tale diagramma troviamo il

PUNTO TRIPLO ovvero il punto

in cui coesistono tutte e tre le

fasi; si trova ad una

temperatura di 273.16 k e ad

una pressione di 611.3 Pa.

Inoltre vediamo che la linea che

separa la fase solida da quella

liquida scende da sinistra verso

destra ed ha quindi una

pendenza negativa, questo

perchè il volume specifico del

ghiaccio è maggiore rispetto a

quello del liquido (se invece

fosse stato il contrario

av e o avuto u a pe de za positiva . I fi e otia o l’esiste za del pu to iti o he ha pe oo di ate

Tc;Pc) al di sopra delle quali esiste solo la fase gassosa e per temperature molto maggiori a quella critica il gas si

comporta comeun gas perfetto.

Diagramma P-V In tale diagramma notiamo che per

T<Tc nelle regioni bifasiche la

pressione si mantiene costante,

mentre nelle regioni in cui è presente

u a sola fase all’au e ta e del

volume specifico la pressione

diminuisce.

Per T>Tc la pressione decresce

all’au e ta e del volu e spe ifi o.

Nel punto critico notiamo che

l’isote a iti a p ese ta u flesso a

tangente orizzontale , mentre per

temperature di molto maggiori a

quella critica le isoterme

approssimano dei rami di iperbole

equilatera con asintoti gli assi

cartesiani.

Diagramma T-S In tale diagramma notiamo che nella zona del

vapore surriscaldato le isocore hanno una

pendenza maggiore delle isobare e sempre in

tale zona ad diminuire della pressione le

isoentalpiche approssimano delle linee

o izzo tali osì he l’e talpia isulta esse e

principalmente funzione della sola

temperatura . il vapore surriscaldato viene

considerato un gas perfetto.

Diagramma J-S In tale diagramma notiamo come il punto

critico si trovi di molto spostato e come nella

zona del vapore surriscaldato al diminuire

della pressione le isoterme appprossimano

delle linee orizzontali.

molteplicità dei calori specifici

Il calore specifico viene definito mediante la legge della calorimetria come il rapporto tra c=∂Q/(mdT) , non si

tratta di una proprietà di un corpo ma lo diviene quando è associato ad una trasformazione. È inoltre espresso

in kcal/kg.

Se andiamo ad analizzare le singole trasformazioni avremo che :

- TRASFORMAZIONE ADIABATICA( nel diagramma entropico, le linee isoentropiche sono adiabatiche

∂Q=0

reversibili) avremo che perciò essendo c=∂Q/dT (avendo considerato per unità di massa) avremo

che c=0 =‡∞

- TRASFORMAZIONE ISOTERMA abbiamo che dT=0 perciò in tal caso il calore specifico può essere

anche negativo in quanto il corpo può assorbire o cedere calore ma deve mantenere la temperatura

invariata

- TRASFORMAZIONE ISOCORA avremo che c=∂Q/dT ovvero c=(dU +pdv)/dT essendo dv=0 avremo che per

una trasformazione a v=costante Cᵥ=dU/dT

TRASFORMA)IONE ISOBARA av e o he dp=0 pe iò i t odu e do l’e talpia J= u+pv av e o he pe una

- 

trasformazione isobara Cp=dJ/dT


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

7

PESO

406.87 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

si tratta di una dispensa da me redatta sui seguenti argomenti:
- proprietà sostanze
- stati di aggregazione della materia e passaggi di stato
- regola delle fasi di gibbs per sistemi eterogenei ad un componente
- equazione di clapeyron (con dimostrazione)
- energia libera di gibbs
- diagrammi dell'acqua (P-T, P-V, T-S, J-S)
- molteplicità calori specifici
- espansione libera di un gas (gay-lussac, joule)
- dipendenza di u e j dalla sola temperatura mediante i calori specifici
- legge di meyer
- gas perfetti e fattore di comprimibilità


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria aerospaziale
SSD:
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher noemi93pisolo di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisica tecnica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Habib Emanuele.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fisica tecnica

Primo e secondo principio termodinamica
Appunto
Termodinamica - Espansione Libera
Appunto
Trasmissione del calore - Postulato Fourier
Appunto
Trasmissione del calore - Coefficiente adduzione
Appunto