Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

46) Quale tra i seguenti non è un fattore determinante per lo sviluppo di tensione da parte del

muscolo intero: a) il numero delle fibre che si contraggono all’interno di ciascuna unità motoria. b)

la tensione sviluppata da ciascuna fibra nel corso della contrazione. c) il grado di affaticamento. d)

la frequenza dei potenziali d’azione che il motoneurone sviluppa.

47) Quali tra i seguenti tipi di muscolo contiene giunzioni comunicanti: a) muscolo scheletrico. b)

muscolo liscio unitario. c) muscolo cardiaco. d) sono giuste sia b che c.

48) Un’unità motoria è costituita da: a) un solo motoneurone più tutte le fibre che esso comanda. b)

un grande fascio di fibre muscolari unite tra di loro. c) un muscolo flessore più un muscolo

estensore.

49) A proposito del sistema nervoso autonomo: a) nel corso dell’esercizio fisico, il sistema

ortosimpatico determina l’aumento della frequenza cardiaca e del flusso di sangue ai muscoli. b) il

parasimpatico inibisce l’attività di tutti gli organi. c) l’ortosimpatico favorisce l’attività degli organi

del sistema digerente. d) la noradrenalina liberata dall’ortosimpatico esercita un’azione stimolante

sia sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni, sia su quelle delle vie aeree.

50) Quale dei comportamenti motori elencati è una funzione motoria specifica delle aree motorie

della corteccia cerebrale: a) coordinamento del movimento degli arti nel corso della locomozione.

b) riflesso di evitamento (o flessorio). c) mantenimento del tono muscolare. d) movimenti precisi

( per esempio uso di un particolare dito).

51) Il vestibolo cerebello controlla: a) la programmazione dei movimenti. b) lo stato di veglia-sonno.

c) la stabilizzazione degli occhi e l’equilibrio del corpo. d) il riflesso barocettoriale.

52) Nel cuore: a) il potenziale del nodo del seno è stabile durante la diastole. b) il nervo vago

rallenta la frequenza di scarica del nodo del seno. c) le fibre parasimpatiche accelerano la

frequenza cardiaca (NO! Simpatiche). d) l’acetilcolina determina aumento della frequenza cardiaca.

53) Quali delle seguenti affermazioni è corretta: a) la forza esercitata dal ventricolo sinistro è

minore di quella del ventricolo destro. b) gli atri e i ventricoli (quello sinistro di più) sviluppano la

stessa forza. c) le valvole semilunari sono aperte durante la fase di sistole isotonica. d) il primo

tono cardiaco avviene all’inizio della sistole atriale.

54) I barocettori: a) si trovano all’interno del sistema nervoso centrale. b) si trovano nella parete

dell’atrio e del ventricolo. c) la loro frequenza di scarica si modifica in seguito ad un aumento o a

una diminuzione della pressione arteriosa. d) sono sensibili alla pressione di ossigeno e di anidride

carbonica nel sangue.

55) I globuli rossi del sangue: a) sono presenti in numero di circa 5 milioni per centimetro cubo. b)

producono gli anticorpi. c) quando si trovano nel sangue venoso hanno perso tutto l’ossigeno e

quindi trasportano anidride carbonica. d) sono presenti in numero di circa 5 milioni per millimetro

cubo.

56) Quali tra i seguenti elementi differenzia un sistema circolatorio chiuso da uno aperto: a) il

contatto diretto del liquido circolante con i tessuti. b) la presenza di un cuore. c) la presenza di un

liquido circolante. d) la presenza di vasi.

57) Quale dei seguenti fattori sposta a destra la curva di dissociazione dell’emoglobina: a) bassa

CO2. b) basso valore di pH. c) bassa temperatura. d) bassa quantità di 2,3-difosfoglicerato.

58) L’anidrasi carbonica catalizza la reazione: a) tra H2O e CO2. b) dissociazione dell’acido

carbonico in ioni bicarbonato e protoni. c) tamponamento degli ioni idrogeno da parte

dell’emoglobina. d) tra anidride carbonica ed emoglobina.

59) Il controllo della respirazione: a) è principalmente dovuto ai centri della corteccia cerebrale. b)

è dovuto a centri del tronco dell’encefalo, con l’integrazione di segnali meccanici dai polmoni e

chimici dai barocettori carotidei e aortici. c) è dovuto a centri del tronco dell’encefalo, con

l’integrazione di segnali meccanici dai polmoni e chimici dai glomi carotidei e aortici. d) può essere

solo involontario.

60) Il sangue assume ossigeno dall’aria alveolare: a)soltanto durante la fase di inspirazione, perché

in questo momento arriva aria ricca di O2 dall’esterno. b) perché esiste un gradiente di pressione di

circa 100 mm di mercurio. c) perché esiste un gradiente di pressione di circa 60 mm di mercurio. d)

è facilitato dal passaggio contemporaneo di anidride carbonica in direzione inversa, mediante un

meccanismo di contro trasporto.

61) Il meccanismo della secrezione acida da parte delle cellule parietali dello stomaco coinvolge

l’azione di: a) enzima anidrasi peptidica. b) ATPasi K/H. c) scambiatore Cl/H (esiste?). d) l’ormone

aldosterone (regola l'assorbimento di sodio).

62) La secrezione acida delle cellule parietali è stimolata da: a) insulina. b) adrenalina. c)

motoneuroni somatici. d) gastrina.

63) Attraverso quale meccanismo i monogliceridi e gli acidi grassi (molecole idrofobiche)

attraversano la membrana apicale degli enterociti: a) trasporto attivo. b) pinocitosi. c) diffusione

semplice. d) non la attraversano.

64) Quali dei seguenti processi non interviene nella formazione dell’urina: a) filtrazione. b)

condensazione. c)secrezione. d) escrezione.

65) Nel nefrone la maggior parte del riassorbimento di acqua e soluti avviene: a) nella capsula

Bowman. b) nel tubulo prossimale. c) nel tubulo distale. d) nel glomerulo.

65) Quali delle seguenti sostanze filtrate nel nefrone è in condizioni fisiologiche totalmente

riassorbita: a) fenolo. b) glucosio. c) albumina. d) penicillina.

66) Quale delle seguenti pressioni non è coinvolta nella filtrazione glomerulare: a) la pressione

idrostatica dei capillari glomerulari. b) la pressione idrostatica della capsula di Bowman. c) la

pressione parziale di O2 nel sangue arterioso. d) la pressione colloido-osmotica nei capillari

glomerulari.

67) La depolarizzazione di un neurone fino alla soglia determina: a) l'apertura dei canali per il

sodio. b) la chiusura dei canali per il sodio. c) l'apertura dei canali per il potassio. d) nessuna delle

risposte precedenti

68) La fase di depolarizzazione di un PdA è determinata da: a) apertura dei canali per il sodio. b)

chiusura dei canali per il sodio. c) apertura dei canali per il potassio. d) chiusura dei canali per il

potassio.

69) Se il potenziale di membrana di un neurone diventa più negativo di quello a riposo, esso sarà: a)

depolarizzato. b) più vicino alla soglia. c) iperpolarizzato. d) più eccitabile

70) Le vescicole sinaptiche: a) immagazzinano ioni calcio. b) liberano neurotrasmettitori mediante

esocitosi. c) catabolizzano i neurotrasmettitori. d) formano giunzioni comunicanti.

71) I recettori periferici e gli organi di senso: a) i propriocettori forniscono informazioni sulla

posizione degli arti e del corpo e alla forza di contrazione muscolare. b) gli esterocettori forniscono

al sistema nervoso informaizoni relative all'ambiente interno e alle sue modificazioni. c) i recettori

tonici presentano una elevata capacità di adattamento, quelli fasici molto minore. d) bastoncelli e

coni sono enterocettori perché sono situati all'interno della retina dell'occhio.

72) Le fibre muscolari intrafusali: a) sono fibre a contrazione lenta e moderata. b) sono fibre che si

affaticano rapidamente. c) sono innervate da motoneuroni alfa. d) determinano una parte

consistente della tensione generata dal muscolo nel corso della contrazione

73) Quale affermazione a proposito dell'accoppiamento eccitazione-contrazione è giusta per tutti i

tipi di muscolo (scheletrico, liscio, cardiaco)? a) i filamenti spessi e sottili scivolano

sovrapponendosi gli uni agli altri. b) il calcio si lega alla troponina. c) un PdA determina un aumento

della concentrazione di calcio nel citosol. d) l'acetilcolina liberata dalle terminazioni nervose induce

contrazione

74) Nel corso della contrazione di una fibra muscolare scheletrica: a) la banda I si accorcia. b) i

filamenti spessi si contraggono. c) i filamenti sottili si contraggono. d) la banda A si accorcia

(rimane uguale).

75) Il ruolo dei tubuli trasversi T nella contrazione muscolare è: a) fornire un percorso attraverso il

quale il PdA si diffonda all'interno del muscolo. b) connettere i sarcomeri tra loro. c) servire come

luogo di stoccaggio del calcio.

76) Le onde dell'ECG rappresentano rispettivamente: a) l'onda P la depolarizzazione degli atri. b)

l'onda T la ripolarizzazione degli atri. c) l'onda T l'inizio della contrazione dei ventricoli. d) il

complesso QRS il tempo di conduzione tra atri e ventricoli.

77) Il ritorno venoso: a) aumenta nel corso dell'inspirazione. b) dipende dal massaggio dei muscoli

lungo la parete delle arterie. c) è favorito dall'esercizio muscolare isometrico. d) aumenta nel

momento in cui una persona da sdraiata si alza in piedi.

78) Quale affermazione tra le seguenti è corretta? a) in seguito ad un aumento del ritorno venoso

aumenta la forza di contrazione cardiaca. b) la forza esercitata dal ventricolo sinistro è

normalmente minore di quella del ventricolo destro. c) le valvole semilunari sono aperte durante la

sistole isometrica. d) il primo tono cardiaco avviene all'inizio della sistole atriale.

79) I barocettori: a) presentano frequenza di scarica che viene modificata in seguito a variaizoni

della pressione. b) sono posti all'interno del SNC. c) sono sensori che misurano la pressione a livello

aortico e carotideo. d) diminuizioni di pressioni determinano l'insorgenza di una scarica.

80) Quali dei seguenti fattori favorisce la liberazione dell'O2 dall'emoglobina nei tessuti? a) la

riduzione del pH tissutale. b) la diminuizione della pressione della CO2 tissutale. c) la riduzione

della PO2(50). d) la diminuizione della T.

81) Nell'uomo, il volume d'aria che raggiunge gli alveoli polmonari nel respiro tranquillo per ogni

atto respiratorio è: a) 350 ml (volume che raggiunge gli alveoli). b) 4-5 l/min (ventilazione

alveolare). c) 500 ml (volume inspirato). d) nel respiro tranquillo l'espirazione è passiva, e quindi in

questa fase non avvengono scambi respiratori.

82) Il valore di ematocrito: a) aumenta in seguito a permanenza in alta montagna. b) è uguale nei

due sessi. c) dipende dal numero di globuli bianchi. d) aumenta nel corso di anemia.

83) Gli organi tendinei del Golgi: a) registrano sia lo stiramento passivo che la forza sviluppata dal

muscolo. b) sono innervati da alfa motoneuroni. c) non si trovano sotto carico nel corso di una

contrazione attiva. d) sono implicati nei riflessi evocati da stimoli dolorifici.

84) Il cervelletto: a) nella parte laterale degli emisferi si trovano i centri per le memorie motorie.

b) la parte centrale – verme e parte mediale degli emisferi – ha la funzione di pianificare il

movimento muscolare. c) una lesione del cervelletto provoca tremore alle estremità degli arti

quando essi sono in condizioni di riposo. d) manda segnali che vanno direttamente ai motoneuroni,

tramite il fascio piramidale.

85) L'organo di maggiore importanza nel rifornire il sistema digerente di enzimi digestivi è: a) il

pancreas. b) il fegato. c) la ghiandola parotide. d) lo stomaco.

86) Nel nefrone: a) filtrano circa 180 l di H2O al giorno. b) il glucosio viene riassorbito

indipendentemente dalla sua concentrazione nel sangue. c) tutto il riassorbimento dell'H2O dipende

dall'ormone antidiuretico. d) la possibilità di passare attraverso il filtro glomerulare dipende solo

dalle dimensioni delle sostanze


ACQUISTATO

12 volte

PAGINE

9

PESO

67.59 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher stefano.scilipoti di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisiologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Alloatti Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze biologiche

Domande e risposte, Fisiologia vegetale
Appunto
Risposte alle domande Fisiologia vegetale
Appunto
Domande e risposte, Microbiologia
Appunto
Lezioni, Tossicologia
Appunto